Musica, Franco Ricciardi torna a Gomorra

In occasione della quarta stagione di una delle serie televisive di maggiore successo, il cantante partenopeo maggiormente legato a sonorità contemporanee, capace di unire il fresh del sound Street col fior di limone melodico ha contribuito con due pezzi alla soundtrack di Gomorra la serie.

Mentre già cresce l’attesa per la prossima stagione di Gomorra la serie, giunta alla quarta edizione, una delle voci più acclamate e originali del panorama partenopeo, Franco Riccardi, artista da sempre legato al mondo della periferia di Scampia dove prese il moto la sua carriera circa 30 anni fa, ha dato il proprio contributo musicale alla soundtrack di Gomorra La Serie.

Come annunciato dallo stesso cantante partenopeo, Franco Riccardi ha reso due pezzi dal suo ultimo lavoro discografico Blu, entrambi in napoletano, facendo sposare un sound attuale e ritmico con la musicalità e la liricità tutta partenopea.

Dall’album di Riccardi saranno adoperate Capisc a Me, ed Ammore senza Core, che saranno i brani delle puntate d’apertura della prossima stagione della serie nata dalla mente dello scrittore e giornalista Roberto Saviano e seguita in Italia come in tutta Europa.

“Una bella soddisfazione – commenta Franco Ricciardi – anche in questa stagione della serie Gomorra gli autori hanno scelto dei miei brani come colonna sonora di due delle 12 puntate. La musica è uno dei strumenti attraverso cui Scampia e tutta la periferia napoletana è riuscita a risorgere e a mettere un piede fuori dallo scenario che in maniera romanzata viene raccontato dalla serie. Ringrazio registi ed autori che ancora una volta hanno scelto la mia musica per accompagnare un prodotto cinematografico di bellissima fattura come sempre“.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO