Mostra su Vincent Van Gogh a Parma “Vincent Van Gogh multimedia & friends” è una mostra ricca di paesaggi notturni, rappresentati dal pittore con colori forti e accesi

Vincent Van Gogh multimedia & friends”  è una  mostra multimediale di Van Gogh, allestita a Parma.

Sarà possibile visitare la mostra fino a domenica 26 aprile 2020.

La mostra su Van Gogh è stata organizzata presso il Palazzo Dalla Rosa Prati.

L’evento è stato realizzato per far conoscere l’illustre pittore sia ai più grandi che ai più piccoli.

La mostra è ricca di paesaggi notturni, rappresentati dal pittore con colori forti e accesi.Vincent Van Gogh multimedia & friends” è un evento caratterizzato da:

  • Suoni
  • Effetti scenografici
  • Parole

Attraverso queste modalità il pubblico potrà conoscere tutte le sfumature di Van Gogh.

L’evento è stato allestito dall’autrice Giovanna Strano, la quale ha svolto un viaggio spazio-temporale nelle opere del pittore olandese prima di realizzare la mostra.

Vincent Van Gogh multimedia & friends” è suddiviso in dieci aree tematiche.

La prima è denominata “Io Vincent” e consiste in una raccolta di autoritratti del pittore.

“Il lavoro dell’uomo”, seconda area tematica della mostra, è un percorso tra i lavori dei contadini e le campagne.

Poi c’è “Lo specchio dell’essere”, che è una raccolta di ritratti di persone.

La quarta area tematica è “La fioritura della vita” dove i protagonisti dei dipinti sono i fiori.

“Il riflesso della natura” è l’area tematica in cui il pittore raffigura campagne olandesi e francesi. La sesta area tematica è denominata “Influssi onirici orientali” perché il pittore era affascinato dall’arte orientale.

Poi c’è “Il buio dell’anima”, settima area tematica in cui il pittore raffigura nelle sue opere la sofferenza umana.

L’ottava area tematica è intitolata “I luoghi di Vincent”. Qui vengono rappresentati i luoghi cari all’artista.

“I colori del tramonto e della notte” è la nona area tematica che raggruppa tutte le opere raffiguranti la notte, che era il paesaggio preferito di Van Gogh.

L’ultima area tematica è la stanza segreta di Van Gogh, in cui ci sono le opere di Degas, Monet e Renoir che hanno ispirato il pittore olandese.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories