17.1 C
Napoli
domenica, 2 Ottobre 2022

Monza tra storia e leggenda

Da non perdere

Daniela Leone
Responsabile Area Eventi.

Domenica 7 settembre si disputerà 84ª edizione del Gran premio d’Italia, la tredicesima prova del campionato mondiale di formula 1. La 79ª gara sul circuito di Monza, inaugurato nel gennaio 1922 dall’Automobile Club di Milano.

L’autodromo nazionale di Monza è uno dei circuiti più antichi al mondo, e con il gran Premio di Gran Bretagna è sempre inserito nel calendario del campionato di Formula 1 anche si è prospettata la probabilità di escluderlo dal campionato del mondo nel 2007, da parte dell’ex patron del mondiale Bernie Ecclestone.

Alonso 1° nel GP 2010
Alonso 1° nel GP 2010

Dal 1991 è il più veloce nel panorama dei circuiti del mondiale di formula 1. Il record ufficiale del circuito è stato stabilito nelle prove del Gran Premio d’Italia 2004 dall’allora ferrarista Rubens Barrichello alla media di 257,320 km/h, mentre il record in assoluto del circuito, fu stabilito da Juan Pablo Montoya sul giro di qualifica nello stesso anno, girando in 1’19″525 con una media di 262,220 km/h.

Su questa pista si sono svolte le più belle e avvincenti gare, si ricordano i duelli entusiasmanti dei più grandi piloti di formula 1, purtroppo anche i più tragici incidenti con la morte di alcuni piloti: tra questi nel 1961 un grave incidente costò la vita al pilota della Ferrari Wolfgang von Trips e coinvolse 12 spettatori, ciò costrinse gli addetti ai lavori a ridurre il percorso nei tratti considerati pericolosi. Altre modifiche al percorso sono state fatte negli anni successivi, le ultime risalgono al 2000. Si è posta spesso la questione della sicurezza di Monza, tanto che la sede del gran premio fu spostato sulla pista di Imola nel 1980.

Schumacher 5 vittorie a Monza
Schumacher 5 vittorie a Monza

Ma Monza ha vissuto anche dei duelli emozionanti passati alla storia. Qui hanno tagliato il traguardo e conquistato il titolo mondiale nel 1979 Jody Scheckter con la Ferrari, Niki Lauda, Alain Prost, due volte il mai dimenticato Ayrton Senna. Il record delle vittorie spetta al tedesco Michael Schumacher con ben 5 vittorie con la Ferrari. L’ultima vittoria della Ferrari a Monza è stata nel 2010 con lo spagnolo Fernando Alonso, mentre l’anno scorso la gara fu vinta dal pluricampione del mondo della Red Bull, il tedesco Sebastian Vettel.

Quest’anno sono favoriti i due piloti della Mercedes, Hamilton e Rosberg, ma ottime chance le ha anche la Red Bull con Daniel Ricciardo, mentre la casa di Maranello non parte con i favori del pronostico ma, sulla questa di casa e con il supporto dei tifosi, sempre numerosi ad accorrere nel tempio della velocità, c’è la speranza di vedere su quel podio sospeso sul pubblico, unico al mondo, una tuta rossa Ferrari.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli