28.1 C
Napoli
venerdì, 27 Maggio 2022

MMCompany presenta “Carmen/Bolero”

Da non perdere

Emanuela Iovinehttps://www.21secolo.news
Ambiziosa, testarda e determinata. Napoletana ma residente a Gallarate. Ho conseguito la Laurea Magistrale in Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", presentando una tesi dal titolo: "Tendenze Linguistiche del Giornalismo dalla carta al web". Iscritta dal Novembre 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti della Campania. Diplomata nel Giugno 2013 in danza classica e moderna e attualmente docente di lettere.

Nelle serate di venerdì 30 e sabato 31 gennaio, presso il Teatro Asioli di Correggio (RE) verrà presentato in prima nazionale lo spettacolo: Carmen/Bolero.

Locandina
Locandina

Si tratta di una produzione firmata: MM Contemporany Dance Company con coreografie create da due grandi coreografi italiani: Michele Merola, direttore artistico della Compagnia ed Emanuele Soavi. Carmen è creazione esclusiva di Emanuele Soavi per la MMCompany ed egli attraverso il suo lavoro vuole immergere lo spettatore in un’atmosfera fatta d’intrighi e relazioni, in cui la suspense domina e infittisce la già contorta trama. Bolero invece, è tra i brani musicali più ascoltati della storia e ancora oggi le sue note sono attuali perché intrise di sensualità. Michele Merola per la realizzazione di una nuova e originale versione coreografica del pezzo si è ispirato ai rapporti umani e in particolare a quelli di coppia perché sembra essere del tutto insanabile la distanza esistente tra uomini e donne. All’interno della coreografia si susseguono dunque diversi e molteplici stati d’animo scaturiti dall’evolversi di questi rapporti e il tutto a ritmo della musica di Bolero.

I danzatori coinvolti nello spettacolo sono: Enrico Morelli; Stefania Figliossi; Lorenza Vicidomini; Paolo Lauri; Fabiana Lonardo; Giovanni Napoli e Nicola Stasi. Un evento imperdibile per gli amanti della danza e in particolar modo di quella contemporanea, dove grandi professionisti si esibiranno portando sul palco oltre che il loro corpo anche la loro anima con l’obiettivo di contribuire alla riuscita dello spettacolo.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli