Miss Italia, la mediterranea Zeudi Di Palma rappresenta la Campania

Riparte Miss Italia, il concorso di bellezza era stato sospeso per due casi di positività al Covid-19 tra le partecipanti. Riprende il sogno delle giovani aspiranti, che si contenderanno la corona nella puntata in diretta, che si terrà il 13 febbraio.

Zeudi Di Palma, il “fiore di Scampia”

Tra le tante giovani “di belle speranze”, che spiccano per avvenenza e per i talenti più disparati, si distingue Zeudi Di Palma. La giovane incarna perfettamente il prototipo della bellezza mediterranea: labbra carnose, un paio di occhi scuri e profondi e l’immancabile sorriso. Studentessa di Sociologia presso l’università Federico II di Napoli, Di Palma, residente a Scampia,  ha interessi che spaziano dal campo della moda al volontariato; l’aspirante miss, rappresenterà la Campania nel noto concorso di bellezza.

Una competizione che coinvolge l’aspetto estetico ma non solo. Zeudi, soprannominata “Il fiore di Scampia“, rappresenta con fierezza la realtà di quel territorio, ponendosi come esempio da seguire per tante giovani della sua zona. Un’opportunità positività per la concorrente ed un vero e proprio rilancio per il suo quartiere.

Zeudi Di Palma e l’amore per la propria terra

L’impegno nel sociale sembrerebbe essere di famiglia. Infatti, la madre di Zeudi gestione un’associazione a Scampia, “La lampada”. Madre e figlia condividono gli stessi valori e la convinzione che Scampia abbia un enorme potenziale da mettere al servizio della comunità.

Le dichiarazioni di Miss Campania 2021 sul concetto di bellezza

Quando le hanno chiesto cos’è la bellezza, la Miss partenopea ha sorriso e, con tono gentile, ha risposto: “La bellezza è tale anche se risiede nei modi di fare e nei contenuti che una persona esprime. La bellezza risiede nella gentilezza e nell’eleganza ed è sicuramente negli occhi di chi guarda”.

Così Miss Campania 2021 conclude il suo discorso, prefiggendosi come obiettivo quello di fare onore alla sua terra natia.