25.3 C
Napoli
martedì, 9 Agosto 2022

Ministra Azzolina: ”rivoglio presto tutti in classe”

Da non perdere

Ministra Azzolina: “Rivoglio tutti in classe. Ma su quale sarà la data non faccio pronostici. La situazione in tutta Europa è seria, le decisioni che abbiamo preso sono state difficili”.

Queste le dichiarazioni della Ministra dopo la presentazione del DPCM che prevede una importante percentuale di didattica a distanza sparsa su tutto il territorio nazionale.

Così come ha reputato decidere di lasciare aperte le primarie e secondarie nelle zone rosse del territorio, come dichiarato in un’intervista al Corriere della Sera: “Persino lasciare le primarie e le secondarie di primo grado aperte nelle zone rosse non è stato semplice. C’era una cosa che ci stava a cuore: tutelare gli studenti più deboli”. Ma per quanto la riguarda “potrò sentirmi sollevata soltanto quando tutti i miei studenti potranno tornare in classe”.

La dispersione scolastica è il focus delle dichiarazioni della Ministra Azzolina. La dispersione è una piaga soprattutto nel mezzogiorno d’Italia, dove si rischia di lasciare che i ragazzi si disperdano per le strade. Per non parlare di quei ragazzi che già da prima, dell’avvento della pandemia, se non si recavano a scuola, rischiavano anche di non mangiare a causa di importanti problemi economici delle famiglie.

”Non tutti vivono in case grandi e accoglienti. Per questo ho provato in questi mesi a dare il più possibile libri, connessioni e  device. Ci vuole la massima responsabilità individuale nei comportamenti, adulti e adolescenti devono rispettare le regole”.

La ministra  inoltre auspica ad un’organizzazione più articolata dal 4 dicembre, dati epidemiologici permettendo, sui turni che erano già vigenti prima del recente DPCM. Lavorare sulle criticità emerse, applicare omogeneamente su tutto il territorio nazionale, i protocolli di sicurezza con le Asl e chiedere i test rapidi nelle strutture scolastiche.

Sul ritorno alle lezioni in presenza la ministra ha aggiunto : ”La scuola è un servizio assoluto di fondamentale importanza in prospettiva per questo mi sono battuta per tenerle aperte”

 

 

Approfondimento approccio scuola infanzia https://www.21secolo.news/lapproccio-formativo-della-scuola-dellinfanzia/

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli