26.7 C
Napoli
venerdì, 19 Agosto 2022

Il Bologna vince al 93′ regala un sorriso a Mihajlovic

Commovente abbraccio tra il pubblico al Dallara di Bologna è l'allenatore Sinisa Mihajlovic dopo la vittoria ottenuta sul filo di lana al minuto 93 grazie alla rete di Domenico Soriano che ha consentito ai Rossoblu di vincere il derby contro la Spal

Da non perdere

Vince al 93esimo il Bologna contro la Spal, grazie a un gol di Soriano che regala un sorriso a Sinisa Mihajlovic ritornato  in panchina sotto gli applausi scroscianti dei tifosi Rossoblu.

Partita sofferta quella di Bologna al Dallara contro i Ferraresi.  I felsinei hanno fatto però loro il derby grazie ad una rete di Domenico Soriano a tempo praticamente scaduto. La Spal riesci a resistere per oltre un’ora agli attacchi tambureggianti dei Bolognesi, sebbene sembra clamoroso il calcio di rigore negato per un fallo di mani di Cionek su Sansone, che Di Bello, nonostante la consultazione al Var non concede. Ovviamente la partita a questo punto ha un picco di tensione che porta la squadra Rossoblu ad intensificare le azioni di attacco, creando numerose azioni da gol e mettendo seriamente in difficoltà la squadra spallina, tutto questo fino allo scoccare del minuto 93 quando, grazie ad un cross di Orsolini, il migliore in campo, Soriano di testa insacca alle spalle dell’estremo difensore della squadra avversaria.

Toccante a questo punto L’abbraccio degli oltre 25.000 presenti al Dallara, compresi anche gli ospiti, che tributano un lunghissimo applauso a Sinisa Mihajlovic, che  ringrazia portandosi la mano sul cuore.

Ottava vittoria consecutiva quindi per il Bologna tra le mura amiche, dalla passata stagione ad oggi, risultato questo atteso da oltre 17 anni. Determinante peraltro lo spirito dell’ allenatore, Sinisa Mihajlovic che nonostante le difficoltà a seguito della grave malattia è riuscito a instillare nei propri uomini lo spirito Combattivo che ha sempre contraddistinto il campione slavo.

Tutti per l’allenatore i ringraziamenti di Soriano fortemente voluto dal Mister nella passata stagione, che ha pubblicamente dedicato il gol e la Vittoria al proprio allenatore, che lo ha sempre sostenuto anche e soprattutto nei momenti di difficoltà, oltre che alla compagna e a suo figlio.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli