Meteo: in arrivo l’uragano Lorenzo.

L'estate sta finendo: in arrivo correnti fredde provenienti dal Regno Unito, fa paura l'uragano Lorenzo.

_21secolo_TeresaGiordnao
L'uragano Lorenzo

A partire da domani, il clima subirà un grande peggioramento: sono previste piogge e masse d’aria polare. E’ stato, inoltre, annunciato l’arrivo di un uragano, Lorenzo.

In data prima ottobre, assisteremo infatti a un grande cambiamento meteorologico, sulle Alpi e le Prealpi vi saranno le prime precipitazioni, mentre in serata, la pioggia interesserà prevalentemente la Pianura Padana.

Da mercoledì, sono attese ulteriori complicazioni climatiche, con grandinate e temporali che, da Nord, si muoveranno verso il centro e in particolare verso l’area toscana.

Nel corso del pomeriggio, mentre nel Nord est vi sarà un netto miglioramento, toccherà proprio alle regioni del centro Italia essere investite dal maltempo.

Giovedì, tramontana, bora e maestrale soffieranno sull’Adriatico e sul Tirreno. In seguito, altri rovesci interesseranno il meridione d’Italia, inclusa la Sicilia.

Le temperature, in particolare, da giovedì in poi, subiranno un netto calo (anche di dieci gradi): i valori massimi si aggireranno sui venti gradi e sui diciannove o poco meno al Nord. Da venerdì, un lieve miglioramento farà da preludio a un sabato mite e soleggiato.

Dall’Oceano Atlantico, infine, l’uragano Lorenzo travolgerà le isole Azzorre e proseguirà verso Irlanda e Regno Unito. Per quanto riguarda l’Italia, invece, non è ancora stato accertato alcun rischio, ma non si esclude la possibilità che Lorenzo possa far giungere aria fredda e clima freddo anche nella nostra penisola.

 

 

 

 

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO