21.6 C
Napoli
venerdì, 7 Ottobre 2022

Meteo 12 agosto: prorogata allerta meteo in Campania

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

È attualmente in vigore sulla Campania un’allerta meteo per piogge e temporali con livello di criticità idrogeologica di colore Giallo. L’avviso è valido fino alle 21 di oggi. La perturbazione insisterà ancora sulla regione.

La Protezione Civile della Regione Campania ha, così, emanato un nuovo avviso di criticità di colore Giallo per piogge e temporali per la giornata di domani sulla Campania, ad esclusione delle zone 1 (Piana Campania, Napoli, Isole, Area Vesuviana) e 2 (Alto Volturno e Matese).

L’avviso sarà valido dalle 8 alle 20 di venerdì 12 agosto sulle zone 3 (Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini), 4 (Alta Irpinia e Sannio), 5 (Tusciano e Alto Sele), 6 (Piana Sele e Alto Cilento), 7 (Tanagro) e 8 (Basso Cilento). Secondo le previsioni, la perturbazione insisterà ancora sulla Campania fino a sabato prossimo, con rovesci e temporali sparsi, anche intensi, con conseguente rischio idrogeologico.

I temporali saranno sempre caratterizzati da rapidità di evoluzione e incertezza previsionale: potrebbero essere improvvisi e dar luogo anche a fulmini e grandine con conseguente caduta di rami o alberi. Sono possibili allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, caduta massi e occasionali fenomeni franosi legati a condizioni particolarmente fragili del territorio.

La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda agli enti competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti in ordine al rischio idrogeologico, in linea con i rispettivi Piani comunali. Si raccomanda altresì di prestare attenzione al verde pubblico, per la possibile caduta di rami o alberi.

Meteo 12 agosto: previsioni del tempo in Italia

Direttamente dall’Ucraina aria più fresca ed asciutta piomberà sull’Italia nel corso delle prossime ore e causerà un nuovo aumento dell’instabilità verso il Nord-Est ed il Centro-Sud. Contro la siccità del Nord-Ovest anche questa perturbazione non porterà sollievo, contro il caldo africano degli ultimi mesi invece sarà un toccasana: le temperature si manterranno gradevoli, non eccessive, almeno fino a sabato 13 agosto. L’aria fresca ucraina sarà associata ad una ‘goccia fredda in quota’, una zona chiusa di bassa pressione, che scivolerà verso il settore adriatico, in particolare da domani, coinvolgendo anche tutta l’area balcanica. Andrea Garbinato, Responsabile Redazione del sito www.iLMeteo.it, segnala dunque la possibilità di nuovi temporali nelle prossime ore sulle Alpi orientali mentre continuerà il tempo capriccioso sul basso Tirreno: in sintesi avremo acquazzoni sul Nord-Est, in serata localmente anche in pianura, e rovesci a tratti intensi tra Basso Lazio, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Al Nord: tempo instabile al Nord-Est, entro sera anche altrove.

Al Centro: temporali su Lazio, Abruzzo, in serata pure in Toscana.

Al Sud: maltempo con acquazzoni e temporali, in particolare nel pomeriggio.

Tendenza: prevalenza di sole domenica salvo acquazzoni sull’estremo Sud. Ferragosto instabile al Nord e sull’Alta Toscana, prevalenza di sole e caldo altrove. Possibile nuova ondata di caldo africano in seguito.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli