21.6 C
Napoli
giovedì, 26 Maggio 2022

Massimo Ranieri sui social dopo la caduta: “Grazie ancora dal profondo del mio cuore”

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Massimo Ranieri dopo la disavventura al teatro Diana può tirare un sospiro di sollievo. Le sue condizioni non destano particolare preoccupazione. Dopo la caduta dal palco nel corso del concerto intitolato Sogno o son desto, il cantante è tornato a casa il 7 maggio.

Il manager Marco De Antoniis ha spiegato: “È andata benissimo, se l’è cavata con una costola rotta. Lo show era cominciato da pochissimo. Massimo stava cantando la seconda o terza canzone quando è caduto dal palco. Che grandissimo spavento!“.

La sala era buia – prosegue il manager – Massimo stava scendendo da una scaletta al centro del palco, probabilmente è rimasto abbagliato dalle luci, non l’ha vista. Ha messo un piede in fallo ed è inciampato. Un attimo prima era lì sul palco, poi è volato giù“.

Conclude: “Per fortuna c’erano i medici in sala, Massimo è stato subito soccorso. È intervenuto il nostro entourage e lo staff del teatro. Ma ripeto, sta benissimo“.

Massimo Ranieri sui social dopo la caduta: il ringraziamento ai medici del Cardarelli

Massimo Ranieri è a casa sua, ha preso un breve periodo di riposo per riprendersi dalla disavventura. Oggi ha pubblicato sui social un post di ringraziamento per i medici del Cardarelli: “Dopo i fumi del dolore al braccio e alla costola rotta, sono qui per ringraziare la Direzione Generale del Cardarelli, tutti gli infermieri, i barellieri, dottori e i primari per essermi stati vicino con tutta la loro grande professionalità, affetto, dedizione e per il grande lavoro che svolgono quotidianamente con tutti i pazienti. Grazie ancora dal profondo del mio cuore“.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli