28.9 C
Napoli
venerdì, 19 Agosto 2022

Maschio Angioino, il teatro va in scena al castello

Da non perdere

Con uno scenario come quello del Maschio Angioino, non potrà essere che un successo: stiamo parlando della nuova rassegna teatrale SCENA APERTA, promossa dal Teatro Stabile di Napoli-Teatro Nazionale, che partirà dal prossimo 3 luglio per concludersi il 1° agosto.

Cinque spettacoli che si svolgeranno all’aperto, nel cortile del maestoso Maschio Angioino, seguendo tutte le norme di sicurezza anti-covid previste dalla legge: ogni rappresentazione avrà inizio alle 21, ma per evitare affollamenti e garantire la tutela di tutti si comincerà ad entrare nel cortile del castello alle 20:30 in punto.

Già da lunedì 15 giugno i biglietti saranno acquistabili sia via internet, su www.vivaticket.it o sui punti vendita autorizzati, che presso la Biglietteria del Teatro Mercadante in Piazza Municipio, aperta dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 19.00.

Il costo di un singolo ingresso è di 8 euro; 5 euro per i giovani al di sotto dei 30 anni e per gli ultra 65enni; 5 euro per i CralGruppi e Card Feltrinelli; 4 euro per gli abbonati al Teatro Stabile.

Il Maschio Angioino vi aspetta con i seguenti appuntamenti

3, 4 e 5 luglio – La prima nazionale di La chunga dello scrittore, drammaturgo e politico peruviano Mario Vargas Llosa. Con la regia, le scene e i costumi di Pappi Corsicato, le interpretazioni di Cristina Donadio, Francesco Di Leva, Irene Petris, Simone Borrelli, Antonio Gargiulo, Daniele Orlando. Tradotto da Ernesto Franco, La chunga fu portato in scena per la prima volta a Lima nel 1985, ed ora viene riadattato per essere ambientato a Napoli.

9, 10 e 11 luglio – ’Nzularchia, di Mimmo Borrelli con le musiche dal vivo di Antonio Della Ragione, che dopo quindici anni dal suo debutto al Teatro Mercadante, torna in una versione molto particlolare.

16, 17 e 18 luglio – ‘O tuono ‘e marzo di Vincenzo Scarpetta. Regia e scene di Massimo Luconi, con Gigi Savoia, Tonino Taiuti, Carmine Borrino, Anna Carla Broegg, Carlo Caracciolo, Antonello Cossia, Gino De Luca, Antonella Stefanucci, Dalal Suleiman.

24, 25 e 26 luglio – Pastiche N°0 di pas/ssaggi, a cura di Renato Carpentieri e Claudio Di Palma, prodotto da Teatro Stabile di Napoli – Teatro Nazionale con Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia.

30, 31 luglio e 1 agosto – Week-End di Annibale Ruccello: sempre prodotto da Teatro Stabile Napoli–Teatro Nazionale, lo spettacolo è diretto da Enrico Maria Lamanna ed interpretato da Maria Pia Calzone, Totò Onnis, Matteo Bossoletti. Le scene sono di Massimiliano Nocente, i costumi di Teresa Acone, le luci di Stefano Pirandello.

Informazioni su www. teatrostabilenapoli.it

Biglietteria Teatro Mercadante, Piazza Municipio, Napoli

Tel. 081.5513396 | e.mail: biglietteria@ teatrostabilenapoli.it

image_pdfimage_print

Ultimi articoli