19.9 C
Napoli
domenica, 25 Settembre 2022

Manca la corrente a Giugliano: il gesto estremo del parrucchiere

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Guasto toglie la corrente alla città di Giugliano: cittadini in protesta per richiedere l’intervento dell’Enel. Gli abitanti di Giugliano stanno vivendo momenti di grande difficoltà per l’assenza dell’alta tensione in alcune zone della città. Esasperato dall’inerzia delle istituzioni, un parrucchiere della zona ha tentato il gesto estremo. Paura del salone in via Santa Caterina.

Manca la corrente a Giugliano: titolare di un negozio tenta il gesto estremo per protesta

In particolare, via Santa Caterina a Giugliano è senza corrente da alcuni giorni: commercianti e cittadini esasperati stanno protestando ed hanno anche inscenato una manifestazione in strada per richiedere l’intervento di riparazione del danno. Uno dei commercianti, un parrucchiere, ha tentato il gesto estremo per protesta. La zona è senza corrente a causa di un guasto ad un cavo.

Il titolare del negozio avrebbe tentato il suicidio per protesta: sulla scena sono intervenuti i soccorritori del 118 e gli uomini della Polizia. Dopo questo spiacevole evento, i cittadini hanno incalzato con le loro richieste nei confronti dell’Enel.

La società ha però comunicato che senza l’autorizzazione del comune non interverrà a riparare il danno.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli