18.1 C
Napoli
mercoledì, 5 Ottobre 2022

Maddaloni: l’app degli studenti del Don Gnocchi viene scelta da Confindustria

Confindustria Giovani conferisce un importante riconoscimento agli studenti del Don Gnocchi di Maddaloni. I ragazzi hanno realizzato un'applicazione che tutela il benessere alimentare.

Da non perdere

Confindustria Giovani conferisce un importante riconoscimento agli studenti del liceo Don Gnocchi di Maddaloni. Infatti, una start up creata dagli studenti dell’indirizzo economico sociale della scuola, è stata scelta tra centinaia di progetti. I ragazzi hanno ideato una app che seleziona i cibi più salutari, presentando una formula che preferisce la qualità alla velocità.

Il progetto elaborato dai ragazzi del Don Gnocchi di Maddaloni

L’idea nasce dalla necessità di sottolineare l’importanza di una alimentazione salutare, che va a sostituire i “pasti rapidi”.  il progetto si rivolge a persone che hanno bisogno di sostenere una dieta o che desiderano tutelare la propria salute. L’Applicazione, presentata dai ragazzi, collega gli utenti ai posti nei quali si può mangiare in maniera salutare al fine di migliorare la loro alimentazione.

ln particolare il progetto, creato dagli studenti della scuola del casertano, nasce nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro.

L’intervento della dirigente scolastica Annamaria Lettieri

Inoltre, sulla questione interviene la dirigente scolastica, Annamaria Lettieri; quest’ultima spiega come il progetto sia nato in collaborazione con l’Università Giustino Fortunato. Si parla di un lavoro che crea una rete tra la scuola e il mondo dell’imprenditoria. In tal modo è possibile impiegare in maniera efficace la creatività dei giovani studenti.

Il progetto è la dimostrazione che in un contesto formativo organizzato, le difficoltà della scuola possono essere superate. In questo modo è possibile dar vita ad un business Plan di successo, che sintetizza le esigenze della nostra società.

Il Business Plan e la collaborazione di Confindustria Giovani

Il business plan, realizzato dai ragazzi del Liceo don Gnocchi, si è classificato tra le sei proposte più interessanti tra quelle esaminate. Infine, gli studenti saranno affiancati da un tutor di Confindustria Giovani per un’applicazione pratica della loro visione.

Un’idea innovativa, che impiega il talento delle nuove generazioni, nonché gli strumenti delle realtà aziendali, e lo trasforma in un progetto di successo.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli