Lutto nel mondo del cinema, muore Carlo Vanzina

CarloVanzina_morto_21secolo_Mario_Tramo
Carlo Vanzina morte

Grave lutto nel mondo del cinema con la morte del noto regista italiano Carlo Vanzina, deceduto nella notte a Roma, città che lo ha visto nascere il 13 Marzo 1951.

Cresciuto sin da piccolo nel mondo del cinema il regista, a solo un anno di vita, era il piccolo Filippo in ‘Totò e le donne’, film diretto dal padre.

Tanti i post di personaggi famosi per ricordare la sua perdita, come testimonia il messaggio del Ministro della Cultura Alberto Bonisoli, che lo descrive così:

“La notizia della scomparsa mi addolora, il cinema italiano perde un grande regista, che ha saputo cogliere con abilità e intelligenza gli aspetti tipici della commedia all’italiana. E’ stato il Signore della commedia all’italiana, le sue pellicole hanno lasciato il segno e caratterizzato un’epoca. Porgo le mie più sincere condoglianze a tutti i suoi familiari e amici”.

Regista di diversi cinepanettoni iniziò la sua scalata negli anni’ 80 con “Una vacanza bestiale” ed “Eccezziunale veramente”, film che lo hanno consacrato per questo particolare genere.

Vanzina ha diretto circa 40 film per il cinema e anche alcune serie tv negli anni’2000. Tantissimi sono gli attori che hanno lavorato con lui e tanti sono i messaggi di cordoglio per la sua famiglia, non ultimo quello del noto attore Carlo Verdone che lo ha ricordato così su Facebook:

“Ho saputo da poco che ci ha lasciato Carlo Vanzina.
Mio caro amico, persona squisita, persona perbene, ha lottato per mesi come un leone.
Sono veramente triste.
Abbraccio Lisa , la moglie, e le sue figlie.
E il fratello Enrico con tutto l’ amore che ho.
Buon viaggio Carletto mio adorato”.

E come dimenticare il suo famosissimo “Sapore di sale” del 1982, film che ancora oggi ha tenuto incollato al grande e piccolo schermo milioni di persone e generazioni. Con Vanzina , possiamo dire con certezza,scompare uno dei principali esponenti della comicità italiana.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories

Pin It on Pinterest