Lutto a Gragnano: morto Ciro Mascolo, re del panuozzo

Il comune di Gragnano esprime tutta la sua solidarietà e si stringe intorno ai familiari colpiti dal lutto.

ciro-mascolo_21secolo_maddalenaporzio
ciro-mascolo

Un grave lutto oggi colpisce la città di Gragnano: muore a soli 40 anni Ciro Mascolo, erede di Pietro Mascolo, uno dei due fratelli autori del rinomato panuozzo, una specialità tutta campana con alle spalle un’antichissima tradizione, diventato celebre in tutto il mondo per qualità e sapori.

Il famoso imprenditore, a cui era passato il testimone dell’impresa di famiglia, è stato improvvisamente colpito da un aneurisma.

Per lui non c’è stata alcuna possibilità al Policlinico di Napoli, dove è stato ricoverato d’urgenza. Ciro Mascolo è deceduto stanotte, subito dopo un disperato tentativo di rianimazione: a nulla è valso il delicato intervento chirurgico. Muore a 40 anni lasciando la moglie e due figli piccoli.

Famoso nella sua arte culinaria, considerato una delle eccellenze del Sud Italia, lo scorso anno aveva cucinato pizze e panuozzi per papa Francesco.

Il comune di Gragnano esprime tutta la sua solidarietà e si stringe intorno ai familiari colpiti dal lutto.

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO