4shared
10.2 C
Napoli
lunedì, 17 Gennaio 2022

“L’Ultimo Scugnizzo” con Tiziana De Giacomo

L'ultimo scugnizzo a Teatro

Da non perdere

Rosalba Caramiello
Giovane psicologa clinica laureatasi all'Università di Roma "La Sapienza" ed educatrice, appassionata di giornalismo e fotografia.

“L’Ultimo Scugnizzo”, questo il titolo dell’opera con la quale debutterà l’attrice Tiziana De Giacomo al Teatro Trianon Viviani di Napoli.

Lo spettacolo, messo in scena da lunedì 25 Dicembre fino a domenica 7 Gennaio, ogni sera alle 21, tranne che per il 7 quando avrà invece luogo alle 18, vanta la regia di un grande maestro della scena teatrale: Bruno Garofalo.

L’opera in tre atti venne rappresentata per la prima volta il 16 Dicembre 1932 al teatro Piccinini di Bari. Scomodi i temi trattati per l’epoca e al contempo cari a Viviani quali si prestavano ad essere la miseria e l’emarginazione.

‘Ntonio è colui nel quale si incarnano le attese di una vita migliore, per donare un futuro meno povero a un figlio che sta per nascere. Lo scugnizzo vedrà però eluse tutte le sue aspettative nel momento in cui il nascituro muore.

Tiziana De Giacomo, grande estimatrice di Viviani che addirittura erige a padre della lingua napoletana, interpreterà il ruolo della figlia dell’avvocato, Elvira.

Si tratta di un’aristocratica ventenne che perde, lasciva, un po’ del suo perbenismo quando compare sulla scena ’Ntonio. Magistrale anche l’interpretazione del cantante Nino D’angelo che arricchisce ancor più l’opera che fu di consacrazione per la carriera di Viviani e che Tiziana De Giacomo ritiene quasi un’autobiografia dell’autore.

Tiziana De Giacomo, acquisita già grande visibilità grazie Maurizio Casagrande al cinema con film come “Babbo Natale non viene dal Nord”, commedia del 2015 o “Una donna per la vita”, commedia del 2011.

Gli interpreti che figurano ne “L’Ultimo scugnizzo” sono Antoine, Salvatore Benitozzi, Tonia Carbone, Vittorio Ciorcalo, Marcello Cozzolino, Antonio De Francesco, Sonia De Rosa, Raffaele Esposito, Laura Lazzari, Marianna Liguori, Matteo Mauriello, Gennaro Monti, Gina Perna, Mena Steffen e Maria Rosaria Virgili.

Ricordiamo anche altri importanti nomi: per i costumi Mariagrazia Nicotra, le coreografie di Enzo Castaldo, le foto di Fabio Donato e la consulenza musicale di Ciro Cascino.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli