4shared
7.7 C
Napoli
domenica, 23 Gennaio 2022

Luka Modric è il vincitore del pallone d’oro 2018

Alle sue spalle Cristiano Ronaldo e Antoine Griezmann sul podio. Quarto Kylian Mbappe. Quinto Messi escluso dal podio dopo ben 11 anni.

Da non perdere

Luka Modric è il vincitore del pallone d’oro 2018. Un riconoscimento eccezionale a coronamento di una carriera fantastica. Quest’anno Modric ha contribuito in maniera importante alla vittoria della Champions League del Real Madrid ed ha disputato la finale del Mondiale con la sua Croazia, di cui è il leader assoluto.

Il croato nel suo palmarès può vantare innumerevoli titoli: 3 campionati croati, 2 coppe di Croazia, 1 supercoppa croata, 1 Liga spagnola, 1 coppa del Re, 2 supercoppe spagnole, 4 Champions League, 2 Supercoppe europee e 3 Mondiali per club. Adesso, a tutti questi titoli di squadra, va ad aggiungersi il premio personale del pallone d’oro.

Al secondo posto si è classificato Cristiano Ronaldo, anch’egli vincitore dell’ultima Champions League. Evidentemente ciò che non gli ha permesso di confermarsi vincitore di questo titolo, è stato il fatto che al Mondiale con il suo Portogallo è uscito anzitempo dalla competizione.

Al terzo posto si è posizionato Antoine Griezmann. Secondo una buona parte dell’opinione pubblica, l’attaccante dell’Atletico Madrid avrebbe meritato il secondo posto se non addirittura il primo, dal momento che quest’anno ha portato a casa l’Europa League, la Supercoppa europea e soprattutto il Mondiale con la sua Francia.

Quarto posto invece per il giovanissimo fuoriclasse del Psg Kylian Mbappe, grande protagonista del Mondiale in Russia di quest’estate.

Conclude la top five Lionel Messi, escluso dal podio dopo ben 11 anni.

Dunque il pallone d’oro di quest’anno rimarrà alla storia per aver interrotto il duopolio Messi-Ronaldo, i quali negli ultimi 10 anni si sono spartiti 5 palloni d’oro ciascuno.

Per il prossimo anno resterebbe un altro record da infrangere. Infatti dal 2009 il pallone d’oro è sempre rimasto in Spagna. Un onore non da poco per il calcio spagnolo che, dati alla mano, ha stradominato in Europa nell’ultimo decennio.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli