4shared
22.6 C
Napoli
lunedì, 14 Giugno 2021

Lorenzo Insigne al Napoli: un futuro da definire

Lorenzo Insigne è al centro di aspre polemiche dopo la partita contro la Repubblica Ceca. Il futuro del giocatore al Napoli sembrerebbe incerto

Da non perdere

Lorenzo Insigne, un nome che desta reazioni importanti, e talvolta contrastanti, nel mondo del calcio. Sempre più leader in nazionale, il giocatore vive una situazione diametralmente opposta nella formazione partenopea.

Protagonista indiscusso della partita disputata ieri dagli azzurri contro la Repubblica Ceca, Insigne affronta con fierezza e compostezza i commenti sulla sua performance durante Napoli – Verona. In quella partita, la squadra partenopea ha perso ogni possibilità di qualificarsi in Champions League; l’incontro non ha soddisfatto le aspettative e ha generato sconcerto e delusione nella tifoseria napoletana.

Ad oggi il futuro di Insigne al Napoli sembra essere in bilico, questo a causa delle richieste contrastanti avanzate dal giocatore e dalla squadra. Il Napoli gli ha offerto cinque anni a 3,5 milioni a stagione, ovvero un milione in meno rispetto al contratto attuale, invece lui desidererebbe un aumento. Oppure, in alternativa,la conferma dello stipendio attuale. Due richieste inconciliabili.

All’alba dei suoi 30 anni, compiuti proprio nel giorno della partita Italia – Repubblica Ceca, Insigne dovrà fare una scelta importante; o restare al Napoli e lavorare alla costruzione di un team di fuoriclasse assieme a Spalletti, oppure portare altrove il suo talento. Di sicuro al momento non vi è nessun accordo, né sembra probabile una soluzione che soddisfi le due parti.

Lorenzo Insigne, le polemiche dopo la partita contro la Repubblica Ceca

Inoltre, l’ottimo gioco portato avanti da Insigne nella partita contro la Repubblica Ceca, ha scatenato la risposta indignata dei tifosi napoletani. Nello specifico, i sostenitori del club partenopeo lamenterebbero una performance insufficiente da parte del giocatore durante la partita contro il Verona. Tra i tanti commenti pubblicati sui social abbiamo: “Insigne è lo stesso che giocato nel Napoli qualche settimana fa contro il Verona?” oppure: “Ma vuoi vedere che avrà avuto un vuoto di memoria qualche settimana fa Insigne?… s’era scurdato comme se jucava o pallone”, ed anche: “Se si fosse impegnato così contro il Verona il Napoli sarebbe in Champions“.

Una situazione complessa che coinvolge un giocatore del calibro di Insigne, reduce da una partita importante giocata con impegno e competenza.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli