Lonely Planet; bellezze nascoste della Campania

Lonely Planet è la guida turistica più letta e consultata in Italia. Essa dedica uno speciale ai tesori "nascosti" della Campania, quelli cioè al di fuori del grande giro turistico, ma che possiamo considerare luoghi altrettanto stupendi e assolutamente da vedere

Lonely Planet è la guida turistica più letta in Italia e ha pubblicato sul suo sito uno “Speciale Campania” volto a presentare al pubblico alcuni dei luoghi poco conosciuti, ma altrettanto meravigliosi di una delle regioni più belle d’Italia.

Lonely Planet divide questo viaggio indirizzato al ritrovamento delle bellezze nascoste della Campania in quattro tappe:

1 “Le cinque buone ragioni per scoprire il capoluogo del Sannio”: passeggiata alla volta del magnifico centro storico e dell’eleganza dell’Arco di Traiano (situato a Benevento).

2 “Campi Flegrei: tutti i volti di un vulcano invisibile” : si tratta di un itinerario che mette in vista scavi archeologici, fonti termali, , laghi e parchi naturali, cioè pezzetti appartenenti alla zona sismica.

3 “Bello, buono, verde e segreto: perché andare in Cilento”: si tratta di un percorso alla volta delle montagne verdi e di piccoli paesini medievali avvolti da una natura incontaminata.

4 “Trekking e archeologia sulle tracce del vulcano”: una rilassante camminata tra i luoghi campani più verdeggianti , tra cui il Sentiero degli Dei, che è stato definito come uno dei più incantevoli percorsi di trekking esistenti in Italia e i sentieri che dominano le falde del Vesuvio.

I percorsi presentati dallo Speciale Campania di Lonely Planet potranno essere visitati tramite campania>artecard.

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO