3.7 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Londra – Battersea Power station è il nuovo place “to be”

Non perdetevi la riapertura del Battersea Power Station di Londra, centro di ritrovo e lifestyle

Da non perdere

A Londra riapre, dopo 40 anni, la Battersea Power Station. Un tempo era la centrale termoelettrica della città, oggi “indossa” una nuova veste. Quella di centro multifunzionale con negozi, ristoranti, un Apple Campus e spazi per il benessere e lifestyle.

Al suo interno, si trova anche il primo art’otel londinese; ma anche 250 residenze e un ascensore panoramico.

Londra – Battersea Power station è il nuovo place “to be”

Vi ricordate della fabbrica ritratta nella cover del famoso album Animals dei Pink Floyd?

Se non la ricordate, non preoccupatevi, ecco la foto qui sotto.

Se vi state chiedendo perchè ne stiamo parlando, il motivo è che la ex centrale termoelettrica ha riaperto i battenti, dopo anni di chiusura. Il progetto di restauro e di riqualificazione della centrale è firmato dal noto studio londinese WilkinsonEyre.

La Battersea Power station è diventata, in poco più di un mese il nuovo “Place to be” preferito dai Londinesi e non.

La Battersea Power station non è un luogo ma un hub che coinvolge tutti, anche grazie al contributo di cinema, musica e mass media.

Londra – Battersea Power station è il nuovo place “to be”

Una delle attrazioni visitabile, è il Lift 109: un ascensore di vetro ospitato in una delle ciminiere dell’edificio. Il viaggio nel Lift 109 inizia nella magnifica sala Turbine Art Déco della centrale elettrica, dove, attraverso un’accurata mostra di documenti originali e display multimediali, si potrà scoprire di più sul ricco patrimonio dell’edificio, sul suo significato architettonico e sulla presenza duratura nella cultura popolare.
Proseguendo la visita, si salirà in ascensore fin sulla cima di uno degli iconici camini, a 109 metri di altezza, da cui si potrà godere di una vista panoramica senza eguali.

Se siete a Londra per le vacanze di Natale o Capodanno, dovete assolutamente andarci!

image_pdfimage_print

Ultimi articoli