4shared
5 C
Napoli
martedì, 25 Gennaio 2022

L’ombelico di Venere e i tortellini!

Da non perdere

I tortellini sono una pasta all’uovo fresca e ripiena. Terra madre dei tortellini è l’Emilia-Romagna, più precisamente Bologna.

Sulla forma del tortellino circolano due leggende: secondo una,  il cuoco, che li inventò, li modellò ispirandosi all’ombelico di Venere; mentre secondo un’altra, l’ombelico ispiratore fu quello di una marchesina bolognese. Il poeta ottocentesco Giuseppe Ceri in un poemetto racconta la nascita del tortellino bolognese, sostenendo che l’ombelico in questione fosse proprio quello di Venere.

Ingredienti per 4 persone:

  • per la pasta fresca:
  • 300 g di farina 00;
  • 3 uova;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva;
  • per il ripieno:
  • 150 g di carne macinata;
  • 1 uovo;
  • sale e pepe;
  • un mazzetto di prezzemolo;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • per il condimento:
  • una confezione di panna;
  • una fetta di prosciutto cotto da 150 g;
  • 1 cipollotto;
  • 50 g di parmigiano grattugiato.

Procedimento: Iniziate preparando la pasta fresca. Setacciate la farina e disponetela su una spianatoia a fontana. Al centro mettete le uova, il sale e l’olio. Mischiate gli ingredienti con una forchetta e man mano incorporate la farina spingendola verso il centro. Continuate a lavorare l’impasto con le mani e incorporate tutta la farina. Se è troppo appiccicoso, aggiungete dell’altra farina. L’impasto deve risultare elastico, morbido e soffice. Lasciate riposare l’impasto coperto da un panno per circa un’ora.

Nel frattempo, preparate il ripieno. In una ciotola amalgamate la carne macinata, un uovo sbattuto, il prezzemolo tritato, il parmigiano grattugiato, il sale e il pepe.

Trascorsa un’ora, riprendete l’impasto fatto. Se avete una macchina per stendere la sfoglia, utilizzatela; altrimenti, dividete l’impasto in due e stendetela manualmente, aiutandovi con un mattarello. A questo punto con un bicchiere ritagliate dei tondi. Al centro di ogni cerchio mettete un cucchiaino di carne macinata. Bagnate i bordi del vostro cerchio con dell’acqua. Poi prendete un cerchio, piegatelo a metà, chiudetelo bene e avvolgetevelo intorno all’indice e sigillate le due estremità. Ripetete l’operazione fin a quando non avrete fino i cerchi. Nel frattempo lasciate i tortellini preparati su un piano con della farina. Lasciateli asciugare per circa un’ora e poi cuoceteli.

Per il condimento mettete in una padella dell’olio con la cipolla tagliata sottilmente. Lasciate soffriggere e aggiungete il prosciutto cotto tagliato a dadini. Poi mettete la panna e 25 g di parmigiano grattugiato e togliete la padella dal fuoco. Quando i tortellini saranno cotti, versateli nella padella con la panna, riaccendete il fuoco e lasciate amalgamare. Aggiungete l’altro parmigiano e servite.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli