Lo Schiacchetiello: angolo di paradiso a Bacoli Lo Schiacchetiello è un luogo molto suggestivo, un vero angolo di paradiso da visitare assolutamente per i cittadini del posto e non.

Lo  Schiacchetiello è una suggestiva insenatura tra gli scogli in tufo, situata nei pressi di Bacoli.

Pertanto, il luogo si trova a Bacoli, in provincia di Napoli.

La spiaggia è raggiungibile solo attraverso una barca o dalla Piscina Mirabilis tramite una discesa di scalini.

Inoltre, davanti allo Schiacchetiello si trova l’antica isola di Punta Pennata, che  si è formata di recente dopo un maremoto, avvenuto nel 4 novembre 1966.

L’isolotto di Punta Pennata presenta due tunnel: “Grotta del Corallo” e “Grotta di Nerone”, che all’epoca del Porto Giulio avevano funzione di quelli di Punta Salparella, cioè far scorrere le acque per evitare l’insabbiamento del porto.

Dunque, la suggestiva insenatura presenta una ricca storia di miti e cultura.

Infatti, si racconta che anche Ulisse sia giunto in questo luogo.

A testimonianza della grande storia di questo luogo abbiamo invece i resti di alcune ville romane e del porto militare.

Quindi, perchè si chiama Schiacchetiello? 

Si dice che il nome derivi dal rumore degli zoccoli sugli scalini che portano all’insenatura.

Infatti, si evidenzia che sulla spiaggia non c’è sabbia ma solo scogli in tufo.

Inoltre, è importante sottolineare che la spiaggia è davvero molto piccola.

Lo Schiacchetiello fa parte  della riserva marina del Parco regionale dei Campi Flegrei. 

Dunque, è importante ricordare che il Parco regionale dei Campi Flegrei comprende aree che si estendono nei comuni di:

  • Napoli (Agnano, Posillipo, Nisida e Bagnoli).
  • Monte di Procida
  • Pozzuoli
  • Bacoli.

Il Parco regionale dei Campi Flegrei è una zona naturale protetta, formata nell’ anno 2003.

In aggiunta, proprio la natura vulcanica di questi luoghi ha permesso la formazione di bellezze paesaggistiche e naturali come tale insenatura.

Quindi, Lo Schiacchetiello è un luogo molto suggestivo, un vero angolo di paradiso da visitare assolutamente per i cittadini del posto e non.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories