1

Litigio tra vicini, donna spara 5 colpi di pistola: una vittima e un ferito grave

lite tra vicini

Lite tra vicini finisce nel sangue. Dramma questa mattina a Treviglio, in provincia di Bergamo, dove una donna avrebbe esploso diversi colpi di pistola in strada verso un uomo e una donna, vicini di casa, uccidendo l’uomo e ferendo gravemente l’altra. L’episodio in via Brasside, non lontano dall’ex statale 42 del Tonale, davanti a un complesso residenziale. Sul posto il 118 con ambulanze ed elicottero.

L’uomo è morto e la donna è stata ferita nel corso della sparatoria poco dopo le 7.30 in provincia di Bergamo. Il personale del 118, intervenuto sul posto, ha potuto solamente constatare il decesso dell’uomo, mentre la donna, ferita alle gambe, è stata portata in codice rosso all’ospedale di Bergamo. Sul caso indagano i carabinieri. Dalle prime ricostruzioni sembra che possa trattarsi di una lite fra vicini di casa. Sul posto sono intervenuti l’elisoccorso, un’automedica e tre ambulanze oltre ai carabinieri di Treviglio.

Lite tra vicini finisce nel sangue: fermata la donna che ha sparato cinque colpi di pistola

La donna che stamani ha sparato con una pistola in strada a Treviglio, in provincia di Bergamo, uccidendo un uomo e ferendo una donna, è stata fermata dai carabinieri. E’ quanto si apprende dagli investigatori. La donna avrebbe esploso almeno cinque colpi verso le vittime, marito e moglie e suoi vicini di casa. Lui è morto sul colpo, lei è stata trasportata in gravi condizioni all’ospedale di Bergamo. All’origine della sparatoria ci sarebbero questioni di vicinato.