24.1 C
Napoli
venerdì, 1 Luglio 2022

Ligue 1: si riparte con Metz-Psg

Da non perdere

Archiviata la settimana dedicata alle nazionali, riprende oggi la Ligue 1 con l’anticipo che vede scendere in campo l’imbattuto Psg, secondo in classifica, contro il Metz, squadra imbattuta tra le mura amiche.

Il presidente del Marsiglia Vincent Labrune
Il presidente del Marsiglia Vincent Labrune

La squadra di Blanc, dopo il successo ottenuto nello scontro diretto col Marsiglia nell’ultima giornata, è ad un solo punto dalla vetta e non può lasciarsi sfuggire la vittoria visto anche il rientro probabilmente dal primo minuto di Ibrahimovic, mentre resta fuori Verratti afflitto dalla pubalgia, ma soprattutto potrebbe approfittare di un altro passo falso dei marsigliesi impegnati domenica contro il Bordeaux ed alle prese con i guai giudiziari del suo presidente.

Proprio per quanto riguarda il Marsiglia nella giornata di ieri il presidente Vincent Labrune è stato rilasciato dalla polizia dopo essere stato in carcere per 48 ore a causa dell’intrigo sull’acquisto di Gignac, ma resta nel registro degli indagati fin quando non verrà fatta chiarezza su quanto accaduto nel 2010. La paura è che la squadra possa subire il contraccolpo ed incappare in un altro passo falso che potrebbe costargli il primato.

Turno questo che potrebbe essere favorevole anche al Lione impegnato a Bastia, che con una vittoria resterebbe aggrappato al treno per il titolo, visto anche l’ottimo momento di forma che Lacazette e compagnia stanno attraversando. Sfida molto interessante quella tra Nantes e St. Etienne in lotta per un posto in Champions, mentre il Monaco dovrebbe finalmente tornare ai 3 punti partendo nettamente favorito nella sfida interna contro il Caen.

In coda scontro diretto tra Lorient e Lens, una gara che sa tanto di spareggio salvezza.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli