25.8 C
Napoli
giovedì, 7 Luglio 2022

Liga: Real e Barcellona a picco!

Da non perdere

Comincia col botto il 2015 della Liga con le sconfitte delle prime due della classe Real Madrid e Barcellona.

Il Real ha perso dopo ben 22 vittorie consecutive sul campo del Valencia dopo essere passato in vantaggio con un rigore del solito Ronaldo al 14′, concesso per fallo di mano di Negredo. La squadra di Ancelotti ha avuto anche due nitidissime occasioni per raddoppiare con lo stesso Ronaldo, che ha calciato fuori da pochi passi e con Benzema, mentre i padroni di casa hanno colpito un palo clamoroso con Andre Gomes al secondo minuto di recupero. Nella ripresa il Valencia ha capovolto la partita prima con un tiro dalla distanza di Barragan (molto favorito da una deviazione di Pepe che ha spiazzato Casillas) al 52′ e poi con l’argentino Otamendi con una bellissima incornata. Sulla sconfitta il tecnico dei “blancos” non ha drammatizzato più di tanto dichiarando: “Parliamo di una sconfitta arrivata dopo 22 vittorie consecutive, prima o poi sarebbe dovuta arrivare. Ma sono convinto che in futuro potremo tornare a fare bene come abbiamo fatto in passato. Il Valencia è una squadra forte, hanno preparato bene la partita ed hanno vinto. Adesso dobbiamo pensare al nostro prossimo impegno”.

In serata il Barcellona è sceso in campo sapendo della sconfitta dei madrileni e sapendo che con una vittoria avrebbero riconquistato il primo posto, ma forse proprio questo ha tradito i ragazzi di Luis Enrique (che tra l’altro ha lasciato Messi in panchina nel primo tempo), che sono usciti sconfitti dal campo della Real Sociedad a causa di un autogoal di Jordi Alba al 2′, che di testa ha insaccato nella propria porta. I blaugrana sono sembrati scarichi a dispetto delle aspettative e così non sono restano dietro al Real in classifica, ma sono stati anche raggiunti al secondo posto dall’Atletico vittorioso nell’anticipo di sabato sul Levante.

Nelle altre gare disputate colpacci di Rayo Vallecano ed Eibar in trasferta, rispettivamente sul Getafe e sull’Espanyol, entrambe le gare sono terminate col risultato di 1-2.

https://www.youtube.com/watch?v=fj-HyTGcPqE

image_pdfimage_print

Ultimi articoli