Licenziato medico, puliva le seppie in ospedale

L'evento ha sconvolto il reparto, gli spettatori in bilico tra imbarazzo ed ilarità. L'uomo è stato licenziato immediatamente.

Medico_21secolo_emanuelemarino
Medico

Bizzarra situazione quella venutasi a creare presso l’ospedale di Praia a Mare, in Calabria, dove un medico ha destato scalpore con le proprie azioni. L’uomo ha impiegato parte del proprio orario lavorativo ad attività non proprio consone ad una struttura ospedaliera, egli ha infatti dedicato parte del proprio orario lavorativo alla pulizia delle seppie appena acquistate.

La vicenda si è svolta presso uno dei lavandini della struttura ospedaliera, scatenando le reazioni più disparate. 

Il medico, originario di Torre Annunziata, si è esibito in un vero e proprio spettacolo, tanto da dare anche qualche morso alle seppie che stava pulendo tra l’ilarità generale degli spettatori e di chi aveva deciso di filmarlo con il cellulare.

È statao proprio grazie al video divulgato che la direzione sanitaria del nosocomio è venuta a conoscenza dei fatti, decretando il motivo principale del licenziamento del medico.

La direzione sanitaria della struttura, infatti, dopo aver avuto modo di visionare il file ormai diffuso online e divenuto virale, ha immediatamente deciso di adottare il provvedimento disciplinare. La stessa si è preoccupata anche di prendere le dovute distanze dal gesto del camice bianco, il quale è stato causa di forte imbarazzo per l’intera struttura, in primis per i colleghi dell’uomo, poi per i pazienti

 Lo stesso medico non era estraneo a simili episodi. 

Egli era infatti già stato precedentemente sospeso dalla propria attività lavorativa, quando era in servizio presso una struttura ospedaliera di Boscotrecase. La causa di quella sospensione fu ben più grave, egli era stato trovato, in quell’occasione, ubriaco presso il proprio posto di lavoro ed aggredì anche un carabiniere intervenuto in reparto.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO