3.9 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Lettera aperta di un turista malato di cancro al ladro

Turista americano, malato terminale, scrive una lettera al suo ladro. Il sindaco mostra solidarietà e lo invita a ritornare come suo ospite insieme a tutta la famiglia

Da non perdere

 Micheal Valey, sessantenne americano, era appena arrivato a Venezia con la moglie per un’ultima vacanza.

Si, un’ultima vacanza, perché l’uomo, da tempo malato di cancro, aveva deciso di fare un ultimo viaggio con la sua compagna di vita.

Ma, appena sceso dal vaporetto si è reso conto di essere stato derubato da uno dei tanti borseggiatori che invadono la città italiana.

L’accaduto risalente allo scorso sabato: l’uomo accortosi del furto a fine viaggio sul vaporetto che lo aveva portato a piazza San Marco, si è recato presso il comando dei carabinieri per denunciare l’accaduto contro ignoti.

Il bottino pari a 300€ e ad alcune carte di credito, ha infranto l’ultimo desiderio di un malato terminale. Ma l’uomo, prima di lasciare l’Italia, ha deciso di scrivere una lettera aperta al suo ladro.

Il sig. Valey, infatti, in forma epistolare ha espresso non soltanto il proprio rammarico per il risvolto negativo che ha preso il suo soggiorno veneziano ma, ha lanciato un monito a coloro che sono dediti al borseggio mostrando, però, clemenza e perdono verso il suo stesso aguzzino.

L’appello lanciato dal turista americano non è passato inosservato. Oltre agli abitanti della città lagunare, ad accogliere il messaggio è mostrare solidarietà verso Mr. Valey è stato lo stesso primo cittadino di Venezia, Luigi Brugnaro.

Infatti il sindaco , attraverso il proprio profilo Twitter, ha invitato l’uomo e tutta la sua famiglia, ormai già fuori dall’italia, a ritornare  quando vorrà come proprio ospite personale in modo gratuito.

Uno dei risvolti negativi, purtroppo,dell’attivita turistica in Italia è proprio il furto a discapito dei tanti malcapitati turisti che imperversano nelle nostre città, arrecando danno non soltanto alle persone intente a visitare le città ma anche alle attività economiche-commerciali annesse al flusso turistico.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli