Le proprietà del sedano

Il sedano ha anche proprietà lenitive, infatti aiuta a combattere la tosse secca, bronchite e catarro

Il sedano è un valido amico per chi decide di intraprendere una dieta dimagrante in quanto ha davvero poche calorie, ovvero 16 Kcal per una quantità di 100g. Questo alimento ha anche molteplici proprietà.

Innanzitutto bisogna capire che cos’è il sedano per capire le sue proprietà. Il sedano è una specie erbacea appartenente alla famiglia delle Apiaceae.

Esistono diverse specie di tale alimento: sedano a coste e sedano a rape. Come benefici è opportuno evidenziare che  lo stelo del sedano è ricco: di fosforo, potassio, calcio, magnesio, vitamine del gruppo B e vitamine C, E e K. Si ricorda invece che le foglie del sedano sono ricche di vitamina A.

Inoltre tale alimento è ricco di Luteolina, che è un antiossidante che svolge una funzione protettiva per il cervello.

Il sedano ha proprietà diuretiche perché è ricco di acqua e di un olio essenziale, che ha  la funzione vasodilatatoria dei vasi sanguigni renali, favorendo un’ottima diuresi. Così aiuta a combattere la cellulite e la ritenzione idrica.

Pertanto grazie a questi benefici il sedano è un alleato contro i disturbi epatici e i calcoli renali.

Anche l’apparato digerente riceve benefici dal sedano poiché esso ha la funzione di diminuire gli acidi gastrici e di proteggere la mucosa gastrica.

Inoltre tale alimento fornisce beneficio a chi soffre di gastrite e ulcere.

Il sedano ha anche proprietà lenitive, infatti aiuta a combattere la tosse secca, bronchite e catarro.

Per ottenere i benefici da questo alimento si consiglia di mangiare o bere il sedano a crudo.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO