25.8 C
Napoli
martedì, 5 Luglio 2022

Le previsioni meteo di venerdì 17 giugno 2022

Da non perdere

A Napoli il meteo di domani prevede cieli in prevalenza poco o parzialmente nuvolosi per l’intera giornata nelle prossime ore. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 28°C, la minima di 23°C, lo zero termico si attesterà a 3665m.
I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Sud-Sudest, al pomeriggio deboli e proverranno da Sudovest. Mare poco mosso.

Le previsioni meteo nel resto d’Italia per venerdì 17 giugno 2022

Le previsioni per domani in Italia secondo il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare.

Nord: ampie, ma innocue velature alte e sottili, salvo locali ulteriori annuvolamenti diurni più significativi attesi sulle aree alpine e appenniniche, dove sarà possibile qualche isolato piovasco.

Centro e Sardegna: annuvolamenti a evoluzione diurna a ridosso della dorsale appenninica con rovesci e locali temporali attesi tra mattina e pomeriggio sui rilievi compresi tra Lazio e Abruzzo; cielo sereno sul resto del settore, al più caratterizzato dal transito di nubi medio-alte non significative sulle rimanenti zone tirreniche peninsulari.

Sud e Sicilia: addensamenti consistenti tra mattina e pomeriggio sulle aree appenniniche con deboli rovesci e qualche isolato temporale in assorbimento serale; bel tempo sul resto del Meridione, seppur con velature anche spesse che interesseranno le altre zone tirreniche peninsulari e la Sicilia fino al tardo pomeriggio.

Temperature: minime in rialzo su rilievi alpini occidentali, Liguria, Lombardia, Veneto e Friuli-Venezia Giulia centromeridionali, Emilia-Romagna, Toscana, Puglia, Basilicata e nord Calabria; senza variazioni di rilievo sul resto d’Italia; massime in aumento su Valle d’Aosta, rilievi e zone pedemontane piemontesi, Liguria, Lombardia, Emilia, pianure veneta e friulana, aree costiere toscane, nord Lazio e porzione più occidentale siciliana; in tenue flessione su appennino centrale, coste molisane, Puglia settentrionale e rilievi lucani; pressoché stazionarie altrove.

Venti: generalmente deboli variabili con prevalenza del regime di brezza lungo le coste; temporanee raffiche attese sulle aree appenniniche centromeridionali, specie nelle aree temporalesche.

Mari: tutti quasi calmi o poco mossi, ma con moto ondoso in intensificazione da fine giornata al largo di medio e basso Adriatico, nonché su canale d’Otranto e Ionio nordorientale.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli