2.5 C
Napoli
mercoledì, 8 Febbraio 2023

Lavoro e tempo libero un connubio quasi da incastro nel xxi secolo

Lavoro e il tempo libero sono un connubio che può incastrarsi perfettamente.

Da non perdere

In un mondo in continua evoluzione, dove il lavoro è la priorità ma anche forte fonte di stress potrebbe essere incredibile smettere di lavorare. Lavoro e il tempo libero sono un connubio che può incastrarsi perfettamente.

Incastrare ponti, ferie, disponibilità dei colleghi e andare in vacanza quando si vuole. Ecco che l’azienda Microsoft per i propri dipendenti negli Stati Uniti avranno un “permesso libero da vincoli” che concederà all’azienda di offrire tempo libero illimitato ai lavoratori.

Dopo la pandemia dove e come svolgiamo una professione è cambiato radicalmente e pian piano il processo di trasformazione ha fatto cambiare il nostro sistema di lavoro e relazione.

Le ferie e il modello più flessibile dei dipendenti è stato molto apprezzato. Anche perchè così lo stipendio è invariato e le ferie illimitate. I lavoratori così più felici, i dipendenti possono lavorare dove e quando vogliono senza un orario ordinario. Ciò che i lavoratori possono essere liberi di fare è svolgere ciò che gli compete fare  in maniera semplice dove e quando vogliono.

Se prima l’orario era 9-18 o 8-17 un tipo di lavoro superflo, poi con l’era dello smart working è esplosa la necessita delle aziende tech di spostare la loro attenzione sulla produttività dei lavoratori. Lo stipendio spesso resta invariato ma Microsoft consente di avere delle ferie e di lavorare con degli obiettivi.

I dipendenti non lavoreranno meno ma concentreranno le loro forze su un obiettivo e un lavoro richiesto. In virtù di questo Microsoft aggiunge oltre alle ferie senza limite anche 10 giorni di pausa, permessi aziendali, malattia, lutto e giorni extra.

Oltre alla famosa azienda anche altri stanno adottando un sistema simile con soluzioni sperimentate da altri colossi come Netflix.  Questo futuro flessibile inso,,a sta diventando un futuro per una nuova frontiera del lavoro e per nuovi talenti.

In Italia è un po’ più complicaro e la frontiera per benefit di questo tipo è un po’ lontana. La risorsa più preziosa ossia il tempo libero è una concessione ancora vaga. Il lavoro agile, lo smart working e il lavoro full remote sta diventando sempre più una scelta di molti. Le aziende che capiscono stanno imparando questo nuovo sistema e ne traggono anche dei benefici e dei vantaggi. Ecco quindi che lo smart working sta diventando non una scelta ma proprio uno stile di vita, tra lavoro e tempo libero. Ecco così il lavoro e il tempo libero stanno diventando qualcosa di serio anche per il benessere dell’individuo.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli