25.8 C
Napoli
martedì, 5 Luglio 2022

Latina, bagnante trova un fegato e un rene al mare: accertamenti in corso

Da non perdere

Una macabra scoperta è stata fatta nel mare di Foce Verde, in provincia di Latina. Nel pomeriggio di ieri una bagnante stava nuotando a pochi metri dalla riva quando ha avvistato in acqua un fegato, probabilmente umano. Spaventato ha mandato la foto di quanto accaduto al suo gruppo di amici, uno di loro è un medico e le ha consigliato di contattare immediatamente le forze dell’ordine, l’organo infatti sembrava appartenere ad un essere umano. Lanciato l’allarme sul posto sono giunti gli uomini della Guardia Costiera, capitanati dal comandante Samuele Sasso. Il fegato è stato quindi recuperato e su incarico del sostituto procuratore Daria Monsurrò, verrà affidato al medico legale. Le analisi permetteranno di capire se l’organo appartiene effettivamente ad una persona e l’eventuale orario del decesso.

Bagnante trova fegato in mare, nello stesso punto anche un rene

Questa mattina, la stessa persona, nello stesso punto della spiaggia, ha trovato in mare quello che sembrerebbe essere un rene. A quel punto la ragazza ha allertato nuovamente la Guardia Costiera.

Le forze dell’ordine stanno nel frattempo analizzando gli elenchi delle persone scomparse in zona nelle ultime settimane. Al momento non è stato trovato alcun riscontro.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli