La società contemporanea del Gender-fluid

Si può essere donna guidando una macchina e si può essere un uomo versando una lacrima.

Gender_fluid_21secolo_vittoriodezio
Gender fluid

Cos’è l’identità di genere?
Il ruolo di genere è l’insieme di comportamenti e attività che la società associa a un determinato genere, come l’idea che uomini e donne siano fondamentalmente diversi e che dovrebbero comportarsi in un modo molto specifico, proprio nei ruoli a cui vengono designati dalla nascita. Tuttavia, oggigiorno, ancora si fatica di comprendere determinati concetti. Spesso si confondono alcuni termini, ad esempio, come il genere sessuale con l’orientamento sessuale.

L’orientamento sessuale si riferisce all’interesse romantico e sessuale di una persona verso uno o più individui e ciò coinvolge le persone di qualsiasi identità di genere. Quindi, “genere sessuale “e “orientamento sessuale” sono due concetti indipendenti.

Per quanto riguarda l’orientamento sessuale, nella società contemporanea, soprattutto tra le masse giovanili, è nata l’esigenza di non indentificarsi più nelle solite etichette univoche: eterosessuale e omosessuale. L’etichetta dell’orientamento sessuale identifica l’attrazione sessuale verso una persona dello stesso genere sessuale. Nonostante tutto, le etichette vengono utilizzate anche per sottolineare determinati comportamenti e aspetti caratteriali di una persona, dando luogo così ai cosiddetti “stereotipi di genere”. Se un ragazzo ha un comportamento pacato con un animo sensibile, spesso viene etichettato come “omosessuale”. Un altro classico esempio è quando ad un bambino viene chiarito il fatto che “piangere” sia sinonimo di debolezza femminile, non fare la femminuccia!, e questo causa anche misoginia verso il mondo femminile.

Cos’è il non-binary gender?

Le persone “non binarie” possono identificarsi come fluid gender, oppure agender (senza genere), né maschio né femmina. Entrando nello specifico, il non-binary gender è qualcuno che si identifica come senza genere o a cui il genere non si sente come un concetto saliente, a volte anche riferito a genere libero, non genero o neutro.  Tra le varie terminologie troviamo:

Bigender: qualcuno che ha due sessi.
Genderfluid: Qualcuno che il genere si muove, o lungo il binomio femmina-maschio o al di fuori di esso.
Genderqueer: un altro termine generico per individui con sesso non binario.

Potremmo trovare identificazioni come “fuori dal binario”: qualcuno la cui l’identità di genere non si adatta bene allo spettro femminile-maschile, ma può anche essere definito come un terzo genere. Le persone non binarie possono utilizzare la neutralità di genere. Tuttavia ci sono una varietà di pronomi neutrali rispetto al genere e  “le persone” più comunemente usate sono utilizzate nei pronomi neutrali rispetto al genere, invece di riferirsi a una non-persona come lui o lei, vengono definiti come “loro”.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO