21.6 C
Napoli
giovedì, 26 Maggio 2022

La Settimana Enigmistica oggi compie 90 anni

Per gli amanti della rivista è un giorno da festeggiare, magari passando la giornata con la compagnia di rebus e parole crociate

Da non perdere

Ben 90 anni fa, al prezzo di cinquanta centesimi di lira, c’è stata la nascita di una delle riviste più amate e antiche del panorama italiano. Il 23 gennaio del 1932 è la data della prima pubblicazione, del primo numero della rivista, “La Settimana Enigmistica”. 

Una rivista che ci tiene compagnia da 90 anni, molto gettonata ancor oggi. Uno tra i più diffusi e iconici settimanali di tutta l‘Italia. Sicuramente ai suoi albori non era una rivista per tutti, era  perlopiù destinata alle famiglie di “medio-alta” cultura, ma il progredire verso la massificazione e la nascita della cultura di massa la rivista ha sicuramente ampliato i suoi consumatori, portando alla fidelizzazione.

Questi sono gli slogan de La Settimana Enigmistica: “La rivista che vanta di notevoli tentativi di imitazione!” e ancora: “La rivista di enigmistica prima per fondazione e diffusione!”. Ora lo slogan che è presente sulla piattaforma online è: “Dal 1932 il passatempo più sano ed economico. Entra nel nostro mondo.”

Questa iconica rivista tutta italiana ha la sua culla a Milano, nasce in un piccolo appartamento in affitto. Il primo numero di tutta la rivista ha preso vita il 23 gennaio del 1932 in ben 16 pagine, al costo di 50 centesimi di lire. Lupe Vèlez è l’attrice messicana raffigurata in copertina.

Un “cult” della rivista sono sicuramente da sempre le parole crociate. Disponibili anche online sul sito. Un passatempo ideale per mantenere viva la memoria e voler imparare qualcosa.

Questa antica e celeberrima rivista la troviamo in edicola ogni settimana, consta di 48 pagine: tra giochi e rompicapi. Parole crociate, rebus, enigmi, quiz… ma una delle clausule più importanti, da sempre, della rivista è che “è tutto senza pubblicità!”.

Altro slogan de La Settimana Enigmistica, che è presente sul sito online, è: “Insieme a voi dal 1932, sempre fedele a sé stessa ma sempre moderna.”

image_pdfimage_print

Ultimi articoli