4shared
12 C
Napoli
giovedì, 27 Gennaio 2022

La seconda stagione di Sissi si farà: ecco la probabile data di uscita

La seconda stagione dell’imperatrice Sissi potrebbe arrivare già nell’inverno 2022

Da non perdere

La seconda stagione di Sissi, serie evento tedesca che ha riscosso un grandissimo successo, si farà!

A poche ore dalla fine della serie, i fan italiani si sono giustamente chiesti se ci sarà una seconda stagione, dato che la storia si è interrotta all’improvviso e ci sono ancora tanti sviluppi da vedere.

Ebbene, in Germania è già stata annunciata ad ottobre 2021 la seconda stagione. È stato proprio Hauke Bartel, che si occupa di selezionare le fiction in onda sul canale televisivo tedesco RTL, a parlare con entusiasmo della riuscita della serie televisiva incentrata sulla vita dell’imperatrice Sissi, prodotta con un occhio moderno senza però eliminare totalmente quella vena romantica che piace a tutti i telespettatori.

Il nostro obiettivo era quello di far rivivere la storia di Sissi, raccontandola in modo diverso, da una prospettiva moderna. La casa di produzione Story House ha fatto un ottimo lavoro. Ecco perché sono molto lieto non solo di celebrare la prima mondiale di Sissi a Cannes, ma anche di annunciare che l’entusiasmante storia dell’imperatrice austriaca avrà una seconda stagione che andrà in onda su RTL+ e su RTL”

Secondo quanto riportato dai media tedeschi, le riprese dovrebbero cominciare in primavera, di conseguenza potremmo finalmente vedere il continuo della serie già per l’inverno 2022; ma c’è da dire che sta a Mediaset adesso acquisire i diritti per la messa in onda della seconda stagione.

L’ultima puntata, andata in onda ieri sera, ha vinto gli ascolti della serata: l’imperatrice Sissi ha registrato 3.201.000 di telespettatori, con uno share del 14.72%.

Malgrado il successo della serie, non sono mancate polemiche al riguardo: c’è chi non ha gradito questo distacco rispetto alla storia raccontata con protagonista l’incantevole Romy Schneider; c’è chi ha ritenuto la nuova versione troppo drammatica e violenta. 

Non sono mancate le risposte:

Fin dall’inizio, era chiaro che il nostro progetto sarebbe stato molto diverso da tutto ciò che è stato fatto prima. Il personaggio di Sissi non assomiglia per niente a quello di Romy Schneider, quindi non credo che nessuno possa paragonarmi a lei e neanch’io voglio farlo” – ha dichiarato prontamente l’attrice che interpreta l’imperatrice austriaca, Dominique Devenport. 

La nuova versione dell’amata Sissi è in effetti molto diversa da quella romantica del ‘55, la Sissi della serie tedesca ha un assaggio della vita matrimoniale dei sogni, quella romantica e spensierata; ma subito dopo deve fare i conti con la realtà, con un marito che ha anche un lato con cui è difficile avere a che fare; deve fare i conti con gli affari politici che minacciano costantemente l’impero, e come se non bastasse non mancano lutti familiari.

L’imperatrice Sissi del ‘55 ci ha sempre regalato una versione molto più romanzata e spensierata, anche i colori tra i due adattamenti indicano le sue diverse realtà raccontate: quella di Romy era molto luminosa, colori che rimandavano all’estate, quelli che mettono allegria; la Sissi del 2021 è spesso vestita di scuro, l’ambiente intorno a lei è spesso cupo, proprio a significare l’oscurità in cui viveva, il tempo che non era felice come ci si può credere in una favola.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli