4shared
9.6 C
Napoli
giovedì, 20 Gennaio 2022

EXPO: intervista esclusiva ad Anonymous

Da non perdere

Cinzia Capezzuto
Collaboratore XXI Secolo.

Continua l’attacco di Anonymous Italia al sito internet dell’ Expo. Nel mirino del noto collettivo internazionale di hacker vi è il portale per l’acquisto dei biglietti, il quale risulta offline dalle ore 23:00 di ieri e continua a essere sotto tutt’ora fuori servizio. Durante la cerimonia di inaugurazione il sito è risultato di nuovo totalmente offline.

21secolo_cinzia_capezzuto_expo
Sito completamente offline

Un membro del gruppo Anonymous Italia accetta di rispondere a qualche nostra domanda a una condizione: il suo nickname non dovrà essere rivelato.

Tanti sono contro l’EXPO2015 per le più svariate motivazioni, qual è la vostra?

“Sprechi, mafia, precariato, sfruttamento, corruzione, in breve sono i soliti… entro sera dovremmo uscir con il comunicato”.

Per quanto tempo credi che riuscirete a controllare il sito?

“Dipende da quanto son bravi gli admin… ma anche se mitigano, continueremo con target nuovi (o almeno ci proveremo)”.

Su Twitter lasciano tutti i followers con una promessa: “Cercheremo di “ripristinare il disservizio” in giornata”.  Il sito, come già detto, è tuttora sotto attacco e per restare aggiornati riguardo l’esito di questi ci segnala questo link: 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli