10.5 C
Napoli
lunedì, 30 Gennaio 2023

“La Paranza dei bambini”: Artem Tkachuk accoltellato

Accoltellato Artem Tkachuk, il giovane attore del film "La Paranza dei bambini". Ora è in prognosi presso il Loreto Mare.

Da non perdere

La scorsa notte, a Napoli, è avvenuto uno spiacevole accaduto. Artem Tkachuk, il giovane attore che ha preso parte al cast della “La Paranza dei bambini”, nel quale interpreta il ruolo di Tyson, film tratto dal romanzo di Roberto Saviano e diretto dal regista Claudio Giovannesi, è stato accoltellato nella zona di Chiaia, a Napoli.

Artem Tkachuk, giovane attore di soli 18 anni, di origine ucraina, nel cuore della notte, si trovava in via Calabritto della zona di Chiaia, più precisamente nell’area dei “baretti”, località famosa per essere una delle zone più “in” della città di Napoli. Il giovane attore era in compagnia di un suo amico, più grande, di 21 anni ed entrambi i ragazzi sono stati protagonisti di questa spiacevole vicenda, in quanto, entrambi sono stati presi di mira da un gruppo di giovani.

Questi ultimi, si sono avvicinati all’attore e al suo amico e, dopo aver posto la domanda “Sei del Rione Traiano?”, sono passati all’azione. Ne è susseguita l’aggressione fisica che ha leso entrambi. Artem Tkachuk è stato ferito con un coltello al fianco, mentre l’amico è stato picchiato con calci e pugni.

L’attore è stato portato nella struttura ospedaliera del Loreto Mare, dove resterà in prognosi per ben 20 giorni, ma le cui condizioni si salute, per fortuna, non sono gravi, mentre l’amico si assicura una più veloce guarigione.

Dopo lo spiacevole accaduto, sono ovviamente scattate le indagini, per fare chiarezza sulla vicenda, su cui stanno lavorando i poliziotti dell’ufficio prevenzione generale della Questura.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli