4shared
4.3 C
Napoli
martedì, 25 Gennaio 2022

La Giornata Internazionale dei mancini

Il 13 agosto è la giornata dedicata ai mancini

Da non perdere

La giornata internazionale delle persone mancine è una ricorrenza che si celebra il 13 agosto. 
La giornata è stata creata ed istituita dal “Club Lefthanders International “ (mancino in inglese) nel 1992. In questa giornata è solito diffondere l’esistenza di alcuni strumenti adatti per i mancini, utensili da usare nella vita quotidiana.

Ma perchè “serve” una vera e propria giornata mondiale?
Il mancismo era considerato una vera e propria devianza. Mancino deriva dal latino  “mancus” che vuol dire mutilato e storpio. Infatti sinonimi di “sinistro” sono: avverso; sfavorevole, ecc..”

Ricordiamo la “mano del diavolo” considerata come qualcosa di gravemente sbagliato; infatti fino agli anni ’70 nelle scuole i mancini venivano “forzati” ad usare la mano destra.
Tra le motivazioni vi è la superstizione: “la destra è la mano che benedice, quindi quella contraria è quella del diavolo”.  Questa divisione fra bene è male si è espressa sull’utilizzo del nostro corpo.

I mancini rappresentano circa il 10% di tutta la popolazione mondiale. E tra le figure di spicco più importanti ci sono dei mancini: Marie Curie; Albert Eistein; Leonardo da Vinci; Van Gogh; Jimi Hendrix… e tanti altri ancora.

I mancini sono considerati più intelligenti e più creativi. Statisticamente più bravi a risolvere i problemi di matematica. Secondo l‘Università di Toledo (Ohio) i mancini avrebbero una “memoria episodica” ovvero quella memoria che permette di trasformare eventi della vita quotidiana in ricordi a lungo termine. Sono migliori in alcuni sport, ad esempio: il tennis; pugilato; scherma; ping pong.

Insomma bisogna andare fieri di essere mancini. La giornata internazionale è importante per tutti coloro che da piccoli ( e non solo) hanno subito continue costrizioni e imposizioni sull’utilizzo della mano destra al posto della sinistra.

Fortunatamente oggi il bene e il male non viene più distinto (eccetto alcuni casi) attraverso il proprio corpo, o attraverso la forma del viso, o dagli atteggiamenti.
Quindi questa è una giornata con una importanza sociale e culturale molto rilevante e va celebrata.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli