1

La festa delle lucerne a Somma Vesuviana

La festa delle lucerne è una tradizionale celebrazione del paese di Somma vesuviana, si tiene una volta ogni 4 anni.

La Campania si sa è da sempre culla di misteri, tradizioni, leggende ecc, oggi vi parliamo della festa tradizionale di Somma Vesuviana, un piccolo paesino in provincia di Napoli.

La festa delle Lucerne

Nello splendido borgo Casamale di Somma Vesuviana si celebra il passaggio dalla vita alla morte, attraverso le 4mila luci create appositamente da artigiani locali.

Centinaia e centinaia di lumini ad olio vengono disposti su delle strutture di legno, ognuno di una forma geometrica tipica per ogni vico: cerchi, quadrati, rombi, triangoli.

Un’altra caratteristica della festa sono proprio i vicolo: 10 vicoli che per l’occasione saranno allestiti secondo scene di vita contadina del passato, i vicoli in questione prendono il nome di antiche parole, come ad esempio Malacciso, Cuonzolo, Puntuale, Zoppo, Torre, Giudecca, Piccioli, Lentini, Perzechiello, Coppola.

Il tutto crea un’illusione ottica che sembra ripetersi all’infinito, un luogo che sembra trasportarci in un’altra realtà.

All’interno della festa saranno presenti per l’occasione anche mostre d’arte e laboratori a cui sarà possibile partecipare, sia per grandi che piccini.

Inoltre il borgo è dotato di ogni genere di intrattenimento, dai piccoli locali con cucina tipica del luogo, bar ecc

La simbologia è molto forte, ella si rifà agli antichi riti propiziatori celebrati dai contadini alla fine dell’estate, quando appunto avveniva “ la morte dell’estate”, appunto il passaggio.

La madonna

Il momento più significativo della Festa delle Lucerne,  che attira ogni anno migliaia di visitatori, sarà quando la sera dell’ultimo giorno la Madonna della Neve sarà portata in processione dalla Chiesa Collegiata per le quattro porte della città murata.

Al suo passaggio si leverà un canto di donne, celate agli occhi dei visitatori, che intoneranno una melodia di lutto e malinconia.

Gemellaggio con realtà straniere 

Le antiche tradizioni sono oggetto di studio, specialmente all’infuori dell’Italia. Per far comprendere a pieno queste antiche realtà napoletane, l’associazione Festa delle lucerne ha pensato di istituire gemellaggi. Per questa edizione, sono stati avviati contatti con l’Università Cinese Confucio e l’Accademia delle Belle Arti della Cina.

La festa delle lucerne prenderà il via a partire dal 4 agosto, fino al 6 agosto.