8.8 C
Napoli
lunedì, 30 Gennaio 2023

LA FAVOLA A ROVESCIO

Da non perdere

In un mondo in cui le venature cromatiche degli eventi, sono davvero tante, il terzo circolo didattico, Casalnuovo di Napoli, ha dedicato un pomeriggio alla lettura, attraverso “sfumature di lupi” aderendo al progetto “Ioleggoperché”, in gemellaggio con la libreria “Mio nonno è Michelangelo” di Pomigliano d’arco.

…C’era una volta un sole dispettoso che giocava a nascondino con le nuvole, un venticello fresco e lieve di fine ottobre che faceva da sfondo su tappeti di bimbi, attenti e vigili, sotto alberi di ulivo, pronti ad ascoltare la voce indiscutibile dei padroni di casa, che mascherati da lupi, inauguravano una festa all’insegna della lettura e della fantasia. Nella favola di “Fiordilibro” ogni bambino, accompagnato dal proprio genitore, acquista presso la libreria Mio nonno è Michelangelo, un testo da donare alla biblioteca scolastica, al fine di ampliare ed incrementare l’attività didattica, perché la lettura è conoscenza, acquisizione di coscienza, indipendenza e libertà di essere.

Un flash mob per ricordare che il lupo non è solo un personaggio scomodo e cattivo dal quale si scappa, un lupo sa anche essere buono, ingegnoso, capace di costruire e coltivare relazioni apparentemente scomode e pericolose.

Un plauso importante alla squadra di Fiordilibro ed ai bambini, capaci di emozionare ed emozionarsi, non bastano due orecchie ed una coda per indentificare ed etichettare: giudicare soffermandosi ad una copertina è davvero riduttivo!

Adesso tocca a tutti noi: basta un like sulla pagina “SFUMATURE DI LUPI” per permettere a questa scuola di vincere il contest Ioleggoperchè.

LA FAVOLA A ROVESCIO

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli