21.6 C
Napoli
venerdì, 7 Ottobre 2022

La Crisi di Governo spaventa i percettori del Reddito di Cittadinanza

Da non perdere

Il popolo del Reddito di Cittadinanza spaventato dalla Crisi di Governo. L’uscita di scena del Movimento 5Stelle potrebbe infatti creare problemi anche al più grande progetto ideato dall’ex prima forza italiana ovvero il Reddito di Cittadinanza.

Ecco perché tutti i percettori seguono da vicino le vicende dello Stato Italiano e non vedono l’ora che arrivi mercoledì per capirci di più sul futuro di questa legislatura.

A buttare benzina sul fuoco ci pensa proprio Roberta Lombardi, assessore alla transizione ecologica della Regione Lazio : “Siamo entrati nel governo Draghi chiedendo una serie di rassicurazioni sui temi che ci stavano a cuore come la transizione ecologica, salario minimo, reddito di cittadinanza, mi sembra che non abbiamo chiesto di volere più soldi, più poltrone, più nomine… come fai fai, sbagli: stai dentro al governo sbagli perché sei un venduto, hai abiurato a quelli che erano i tuoi valori ecc.”.

La Crisi di Governo spaventa i percettori del Reddito di Cittadinanza

Prosegue: “Esci? Sei una merda, il mondo finirà per colpa tua… Almeno così abbiamo dimostrato che l’interesse nello stare al governo non è un interesse per il mantenimento dei nostri incarichi, è un interesse per perseguire gli obiettivi politici che siamo dati: superbonus, decreto dignità, rateizzazione delle cartelle esattoriali, maggior potere d’acquisto, ci sono talmente tante cose da fare per le famiglie e per le imprese che portarle al tavolo di un governo non ci sembrava un’eresia, non ci sembrava una bestemmia ma per qualcuno evidentemente sì. Adesso ci raccontano la balla che abbiamo fatto tutto per l’inceneritore Di Roma. Lo dico da romana e da rappresentante dei 5 stelle: chissenefrega dell’inceneritore, il tema non è questo. Il punto è stato lo smantellamento progressivo nei mesi del Governo Draghi dei punti che erano imprescindibili per noi”.

Così Roberta Lombardi, assessore alla transizione ecologica della Regione Lazio e coordinatore del comitato nazionali enti locali del Movimento 5 Stelle ha rilasciato le dichiarazioni all’emittente radiofonica New Sound Level.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli