25.7 C
Napoli
lunedì, 4 Luglio 2022

La coppia infallibile

Da non perdere

Giuseppe Musella
Collaboratore XXI Secolo.

E’ un attacco mediatico in piena forma quella che i produttori del nuovo film “Io che amo solo te” stanno mettendo in atto, forse hanno chiamato i pubblicitari dell’ISIS per confrontarsi su come far arrivare chiaro il loro messaggio.

E allora ecco che vediamo gli onnipresenti protagonisti della nuova pellicola, tratta liberamente dall’omonimo best-seller di Luca Bianchini, Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio in ogni salotto tv, in ogni programma di prima serata; tra poco li vedremo anche in diretta dall’agenzia spaziale europea insieme a Samantha Cristoforetti.

E’ prassi normale che un film venga pubblicizzato ed altrettanto normale che venga dato lustro ad una grande produzione, ma c’è un limite al bombardamento mediatico.

Chiatti e scamarcio probabilmente stanno prendendo la pubblicità del film come una disciplina olimpica, avranno un preparatore atelico che li prepara a come rispondere alle solite domande mentendo inalterato il sorriso. E forse le ospitate in tv per la promozione di un film dovrebbero essere ammesse come gioco alle prossime olimpiadi di Rio De Janeiro.  E’ un intensa matrona che i due belli del cinema stanno mettendo in atto e quando tutti i programmi di prima serata saranno oramai tappe superate e i salotti domenicali esauriti li vedremo a Quarto Grado mentre tra una parentesi del omicidio della settimana e l’analisi cruda della criminologa Roberta Bruzzone,  vedremo un’inquadratura della bella Laura seduta in punta di piedi con l’ennesimo abito da cocktail smorto che ci parla dell’alchimia perfetta e della simbiosi che ha con il caro e intramontabile Riccardo Scamarcio.

Dalla trama il film sembra la classica commedia all’italiana, amori non corrisposti poi corrisposti, location d’ incanto amori infiniti e tanta melensa voglia dell’amore eterno, comunque per tutti gli appassionati della domenica al cinema questo è un film che non farà molta differenza per le vostre uscite autunnali. Il film uscirà in tutti i multisala d’Italia il 22 ottobre e oltre ai beniamini de più giovani ci saranno anche Maria Pia Calzone e Michele Placido con la regia di Marco Ponti

image_pdfimage_print

Ultimi articoli