27.8 C
Napoli
venerdì, 19 Agosto 2022

La comodità delle tovagliette americane

Da non perdere

Un complemento d’arredo è anche ciò con cui si può apparecchiare la tavola. Superati i giorni di festa come la Vigilia di Natale o il Capodanno, la quotidianità torna con la sua immancabile fretta. Proprio per questo spesso non si ha il tempo di apparecchiare in maniera ricca e tradizionale, ed allora possono correre in aiuto le cosiddette tovagliette americane da scegliere in base ai gusti, ai colori ed al tessuto o materiale preferito.

La particolarità delle tovagliette è proprio la possibilità che offrono di apparecchiare in maniera simpatica ma veloce, indipendentemente se si è soli o in compagnia. L’ideale è sicuramente per la prima colazione dove le pietanze sono minime ed ogni commensale ha la sua tazza e la sua posata, quindi il tutto si riduce a ben poco. Più complicato, invece, è imbandire una tavola per il pranzo con le tovagliette in quanto le portate sono maggiori e spesso contemporanee.

Se siete amanti però di questo metodo veloce, la tovaglietta americana è un’ottima soluzione per realizzare una colazione veloce e colorata e, nel caso non si abbia tanto tempo per sparecchiare, sicuramente il disordine che si lascia sul tavolo è ridotto rispetto a ciò che si lascia sulla tovaglia ricoperta di tazze, piattini, bollilatte e briciole.

tovagliette in rafia
tovagliette in rafia

Le tovagliette americane si presentano con abbinamenti di colori e forme che sono adattabili ad ogni tipo di stile: quadretti tartan per uno stile scozzese e romantico, tipo country o shabby chic, monocromatiche senza disegni per quello classico o romantico, a forme e disegni astratti e ultra colorati per un pop art o moderno. Le stoffe sono tante e si scelgono in base alle proprie esigenze: lino e cotone, in primis, per poi seguire  materiali di ogni genere come, ad esempio, listelle di bambù, sughero o rafia. Insomma, tutto dipende dall’arredo che dovrà arricchire, dai gusti e dalle aspettative che si pongono su di esse ma se di sicuro non si vuole lavare ciò che si sporca, allora è proprio il caso di scegliere il bambù, il sughero o la plastica morbida su cui si può passare una semplice spugna evitando così di aggiungere un altro capo in lavatrice.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli