La birra, grande alleata per la salute delle donne

birra

La birra, grande alleata per la salute delle donne. E’ la bevanda più amata dalle donne di ogni età. La cosa che maggiormente apprezzano di essa sono le bollicine e prediligono quella di piccole dimensioni.

Se assunta in piccole quantità, ogni giorno toglie il medico di torno. Numerose sono, infatti, le proprietà benefiche per la salute, che possiede ma solo se assunta in dosi moderate.

Della birra, Elisabetta Bernardi, biologa e nutrizionista spiega che, un bicchiere al giorno può contribuire ad aumentare la quantità di colesterolo buono nel sangue, agendo positivamente anche sulla coagulazione del sangue e sul metabolismo del glucosio. Ma di benefici ce ne sono molti altri:

1)Bere un bicchiere di birra, dal punto di vista delle calorie equivale a bere un bicchiere di succo di frutta. Anzi meno.

2)Tra gli alcolici, è quella che contiene meno alcol: un bicchiere da 0,20 l di birra chiara contiene il 40% in meno di alcol rispetto a un bicchiere di vino da 0,125 l.

3)Senza conservanti o coloranti, preparata solo con quattro ingredienti, come vuole l’antica ricetta, la stessa da millenni: acqua, cereali, lievito e luppolo, che le conferisce il caratteristico tono amarognolo.

4)La birra è molto dissetante perché contiene il 93 % di acqua. Dunque in un bicchiere da 0,20 l di birra ci sono ben 187 ml di acqua. La ricchezza in sali minerali e il suo sapore acidulo e amarognolo fanno il resto.

5)0,20 l di birra rilasciano 70 mg di potassio. Il giusto apporto che aiuta a riequilibrare la quantità di sodio presente nella dieta. Con una serie di vantaggi, non ultimo il controllo della ritenzione idrica, nemica giurata delle donne.

6)Un bicchiere di birra da 0,20 l contiene quasi 70 mg di silicio, circa il 20% della dose raccomandata giornaliera per rendere le ossa più forti e ridurre il rischio di osteoporosi.

7)Contiene polifenoli, come quelli presenti nella verdura, nella frutta o nel tè verde, utili a rallentare l’invecchiamento dell’organismo e favorirne il benessere. Tra questi, lo Xantumolo, contenuto nel luppolo, ha mostrato di avere interessanti proprietà anticancro, attualmente in sperimentazione.

8)Infine, malto, luppolo e lieviti sono fonte di aminoacidi liberi, sali minerali e vitamine (B1, B2, B6, B9, B12 e niacina) utili per la salute e la bellezza di pelle, unghie e capelli.