Italia VIVA: il partito si consolida a Napoli I consiglieri Gabriele Mundo e Manuela Mirra hanno firmato l'adesione al partito Italia VIVA, partito renziano che dal 2011 si sta affermando nella città.

Abbiamo ufficialmente formato il gruppo di IV.
Il più grande di Italia.
Determinante per il comune.
Determinante per la regione.”

Questa la comunicazione pervenuta alla redazione del XXI Secolo da parte del consigliere comunale Carmine Sgambati in merito alla firma da parte dei consiglieri Mundo e Mirra del documento attestante l’adesione al partito Italia VIVA, il partito renziano che dal 2011 vanta l’adesione dello stesso consigliere Sgambati.

Notizie riguardo questo cambio di rotta da parte dei due consiglieri della maggioranza del sindaco Luigi de Magistris, che, in vista delle elezioni regionali, vede il proprio assetto politico indebolito, erano già pervenute la scorsa settimana, quando, in vista del suo ultimo anno di mandato, il sindaco di Napoli ha riunito tutti i consiglieri comunali per decidere insieme una linea politica da perseguire, ricevendo una vera e propria dichiarazione di unanimità ed appoggio.

Il consigliere comunale Carmine Sgambati affermò in tale circostanza che, qualora il sindaco avesse continuato a seguire “la strada degli annunci roboanti, Italia VIVA non potrà essere al suo fianco, se invece segue quella della politica troverà in noi collaborazione. Cosa accadrà alle regionali? Italia Viva sta lavorando ad una lista di sostegno al presidente Vincenzo De Luca e sarà molto forte”, ribadendo, oggi, il concetto.

Il passaggio al partito politico di Matteo Renzi da parte del consigliere Sgambati aveva lasciato presagire una “morte” dello stesso dal punto di vista politico, oggi però, con la formazione di un gruppo solido e compatto di esponenti di Italia VIVA, questa idea è stata del tutto ribaltata.

Portare gli esponenti di Italia VIVA a tre ha fatto in modo di rendere decisivo l’intervento del partito per le sorti dell’eventuale prosieguo della situazione amministrativa napoletana. Il gruppo più grande d’Italia offrirà sicuramente la possibilità, anche all’interno della città metropolitana, di formare un gruppo folto e compatto, molti sono coloro che attendono di entrare a far parte del partito.

Il gruppo napoletano di Italia VIVA porterà sicuramente alla nomina di un candidato alle regionali, facendo in modo di radicare ancor maggiormente il partito renziano al territorio.

“Ragionevolezza e buon senso orientati sulla società, sulle necessità, sulle urgenze
Con calma (che non è lentezza, ma serena riflessione) senza mai tenere dietro alle carriere di nessuno ma sempre, e soltanto, alle necessità reali e concrete dei napoletani
La forza pacata della concretezza che non ha bisogno di proclami, editti e formule ad effetto ma di lavoro costante e dedizione allo sviluppo e al benessere.” queste le parole con le quali il consigliere Sgambati descrive una linea politica del tutto aderente alle necessità del territorio, realmente orientata verso il soddisfacimento delle necessità di tutti.

Print Friendly, PDF & Email

Giornalista pubblicista, nonché studente universitario iscritto alla facoltà di Lettere Moderne presso l'Università degli studi di Napoli Federico II

more recommended stories