Ispettorato del Lavoro di Napoli, arrestato dirigente

Renato Pingue

Arrestato dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Avellino Renato Pingue, dirigente ministeriale dell’Ispettorato Interregionale del Lavoro di Napoli.

Accusato di corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio in concorso con un grande imprenditore irpino, Pingue si trova ora agli arresti domiciliari in seguito ad un’ordinanza del gip del Tribunale di Avellino su richiesta della rispettiva Procura.

Attuato inoltre, tra le province di Napoli, Salerno ed Avellino, un provvedimento di sequestro preventivo di beni da milioni di euro la cui fonte sarebbero le estorsioni avvenute nei confronti di molti lavoratori.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories