Isola di Capri: mascherina obbligatoria h24 all’aperto Nuova ordinanza del sindaco dell'isola di Capri, Marino Lembo, con la quale si decreta obbligatorio l'uso della mascherina h24, all'aperto, in alcune zone dell'isola.

Un’estate decisamente strana e particolare quella che stiamo vivendo, un’estate in cui, a causa della situazione epidemiologica del covid, c’è bisogno di continui controlli e monitoraggi e, se necessario, modifiche delle ordinanze. Questo è quanto successo all’isola di Capri, dove il sindaco ha ordinato l’uso della mascherina lungo tutto l’arco della giornata, in determinate zone dell’isola.

Con la nuova ordinanza (n 47 di ieri 13 giugno 2020), a partire da oggi, venerdì 14 agosto, fino al 30 agosto, in buona parte del territorio, ci sarà l’obbligo di indossare la mascherina tutto il giorno.

Il sindaco dell’isola di Capri, Marino Lembo, ha così modificato le vecchie regole che prevedevano l’uso della mascherina in una precisa fascia oraria, dalle 18 alle 4 del mattino e solo nel fine settimana.

In particolare, come specifica l’ordinanza, è fatto obbligo di indossare correttamente il dispositivo di protezione individuale (mascherina facciale) a chiunque transiti sul territorio del Comune di Capri e frequenti le aree pubbliche e/o aperte al pubblico riportate nel seguente elenco: Piazzetta Strina, via Roma (tratto da Largo Due Golfi fino a Piazza Umberto I), piazza Martiri di Ungheria, piazza Diaz, piazza Umberto I, via Oratorio, piazzetta Ignazio Cerio, via Madre Serafina, via Longano, piazzetta Cesare Battisti, via Listrieri, via Gradoni Sopramonte, via Madonna delle Grazie, via Li Curti, via Parroco Roberto Canale, via le Botteghe, via Fuorlovado, vico San Tommaso, via Sella Orta, via Vittorio Emanuele, via Camerelle, via Ignazio Cerio, via Certosa, viale Giacomo Matteotti, via Federico Serena, via Cristoforo Colombo fino all’ingresso del Porto Turistico, molo Pennello, piazzetta Angelo Ferraro, molo Banchinella, piazza Vittoria, area delle Biglietterie, via Provinciale Marina Grande (tratto da piazza Vittoria fino al Terminal autobus, presso Stabilimento Ondine), Marina Piccola – Piazzetta Antonio De Curtis.

Nell’ordinanza si specifica, altresì, l’obbligo della mascherina alle fermate degli autobus e nelle zone di attesa dei taxi.

Si avvisa, inoltre, che è attivo il controllo della polizia municipale e gli altri agenti delle forze dell’ordine affinché venga rispettata la normativa e, in caso contrario, procedere con adeguata sanzione.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories