Ischia: movida sicura con controlli serrati

Ischia, la movida delle serate invernali e in particolare modo del sabato sera, è costantemente seguita dalle forze dell’ordine, affinché possa essere garantita la sicurezza e l’incolumità di tutti. Proseguono senza sosta, infatti, i controlli a tappeto, eseguiti dagli uomini dell’arma, ai vari locali di intrattenimento, quali discoteche, pub, bar, che soprattutto nel weekend, si colmano di giovani.

Ischia, la movida delle serate invernali e in particolare modo del sabato sera, è costantemente seguita dalle forze dell’ordine, affinché possa essere garantita la sicurezza e l’incolumità di tutti. Proseguono senza sosta, infatti, i controlli a tappeto, eseguiti dagli uomini dell’arma, ai vari locali di intrattenimento, quali discoteche, pub, bar, che soprattutto nel weekend, si colmano di giovani. 

Nell’ottica di una movida sicura, i militari hanno sottoposto a controllo un noto locale di intrattenimento dell’isola d’Ischia, sanzionandolo per somministrazione di bevande alcoliche a due minori (un 16enne e un 17enne). Nell’ambito delle operazioni di controllo, è stato riscontrato, inoltre che tutti i lavoratori presenti all’interno del suddetto locale, ossia, 2 baristi e un dj, erano sprovvisti di contratto di lavoro. Applicate naturalmente tutte le sanzioni previste dalla legge.

Il locale in questione, non è l’unico ad esser stato sanzionato dagli uomini dell’arma; infatti, sempre ad Ischia, in un altro locale, sempre ben noto e frequentato, nel corso di controlli, è stato appurato che ben quattro lavoratori su otto, fossero irregolari. Applicate le sanzioni di rito, anche in questo caso.

Naturalmente, i controlli dei carabinieri di Ischia, non hanno interessato solo i cosiddetti locali della movida dell’isola, ma rivolti anche agli utenti della strada. A tal proposito, sono stati sanzionati due giovani, un 29enne, il quale guidava la propria autovettura in stato di ebbrezza, denunciato per guida sotto l’effetto dell’alcool,  con un tasso alcolico di 1,70 g/l . Denunciato anche un minore, un 15enne per ricettazione perché è stato sorpreso a guidare uno scooter risultato rubato ieri a nel comune di Forio.

I controlli dei carabinieri di Ischia, guidati dal Capitano Mitrione, hanno permesso, oltre ai sopra citati casi, di denunce e sanzioni, di scoprire anche due persone intente a consumare delle sostanze stupefacenti; entrambe sono state segnalate al Prefetto. 

Dunque, un lavoro intenso e ammirabile, quello dei carabinieri dell’isola d’Ischia, impegnati nell’ormai trascorso week-end, nonostante le festività, a rendere più sicuro il divertimento ischitano. 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO