4shared
7.2 C
Napoli
mercoledì, 1 Dicembre 2021

Irlanda del Nord – Italia: news e probabili formazioni

Gli azzurri di mister Mancini si giocano la qualificazione per Qatar 2022. Ecco alcuni calcoli e previsioni per scongiurare l'eventualità spareggio.

Da non perdere

Dopo l’1 a 1 contro la Svizzera, l’Italia di Mister Mancini si giocherà le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022 durante l’ultimo turno a Belfast contro l’Irlanda del Nord. A seconda di quale sarà il risultato, può finire in due modi: con la qualificazione diretta alla fase finale o con la qualificazione agli spareggi, i cui fantasmi del recente passato disturbano ancora il nostro presente per i mancati Mondiali 2018 in Russia.

Molto dipenderà anche dai risultati ottenuti della sfida in contemporanea della Svizzera, contro una morbida Bulgaria, poiché potrebbe essere necessario fare il conto dei gol di scarto. Calcolare casistiche e probabilità non è incombenza semplice, considerato che Italia e Svizzera potrebbero facilmente finire a pari punti.

In caso di differenza reti pari, si terrà conto dei gol segnati. Nel caso in cui anche questa vedesse azzurri ed elvetici in parità, la Nazionale di Roberto Mancini sarebbe costretta allo spareggio a causa del vantaggio della Svizzera negli scontri diretti (0-0 a Basilea, e 1-1 a Roma).

In buona sostanza, brevemente:

  • qualora la Svizzera vincesse contro la Bulgaria, l’Italia dovrebbe necessariamente vincere a sua volta per mantenere il vantaggio complessivo nella differenza reti, oltre che nei gol totali segnati;
  • se la Svizzera pareggiasse, all’Italia sarebbe sufficiente un pareggio;
  • nel caso in cui la Svizzera perdess, e l’Italia perdessa sua volta, dovrebbe comunque mantere il vantaggio nella differenza reti.
  • 1. Italia 15 (+11)
    2. Svizzera 15 (+9)
    3. Irlanda del Nord 8 (-1)
    4. Bulgaria 8 (-4)
    5. Lituania 3 (-14)

    Attualmente l’Italia ha una differenza reti di +11, a fronte dei +9 della Svizzera. È in vantaggio anche nei gol segnati -13 contro 11- tuttavia non in quelli segnati in trasferta negli scontri diretti, considerando che a Basilea l’Italia non ha segnato, mentre venerdì la Svizzera ha segnato un goal a Roma.

Stasera, alle ore 20.45, gli azzurri affronterà in trasferta l’Irlanda del Nord, mentre la Svizzera giocherà in casa contro la Bulgaria. Per qualificarsi direttamente a Qatar 2022, l’Italia deve ottenere un risultato migliore della Svizzera. Se entrambe dovessero vincere, dovrà mantenere il vantaggio nella differenza reti e di conseguenzza nei gol segnati.

Irlanda del Nord – Italia: le probabili formazioni 

IRLANDA DEL NORD (3-5-2): Peacock-Farrell; McNair, J. Evans, Cathcart; Dallas, McCann, Davis, Saville, Ferguson; Washington, Magennis. Ct: Baraclough.

A disposizione: Hazard, Southwood, Bradley, Lewis, Flanagan,  McGinn, Taylor, C. Evans, Jones, Whyte, Gailbraith, Brown.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Jorginho, Tonali; Berardi, Insigne, Chiesa. Ct: Mancini.

A disposizione: Cragno, Meret, G. Ferrari, G. Mancini, Zappacosta, Cristante, Locatelli, Pessina, Belotti, Bernardeschi, Raspadori, Scamacca.
ARBITRO: Kovacs (Romania);
GUARDALINEE: Marinescu e Artene (Romania).

Dove vedere Irlanda del Nord-Italia in tv e in streaming

Irlanda del Nord-Italia è in programma alle ore 20.45 al Windsor Park di Belfast e sarà visibile in diretta su Rai 1 o in streaming su Rai Play.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli