Inter – Napoli. Sotto a chi tocca!

Ok
I Capitani. Hamsik e Icardi

Alla vigilia di Inter Napoli, due squadre con differenti obiettivi ma uguali motivazioni si affrontano alla scala del calcio.

LInter di Spalletti, alla ricerca di una sua identità, cerca la vittoria di prestigio, contro un avversario forte, che consentirebbe ai nerazzurri di riprendere fiducia nei propri mezzi, ancorché di rilanciare le ambizioni di inizio stagione che vedevano i Meneghini puntare alle vette della classifica.

Di contro il Napoli, che chiede invece spazio per continuare la sua corsa scudetto, dopo la debacle dell’ultima prestazione interna contro la Roma.

L’Inter scende in campo con Handanovic, Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio, Vecino, Gagliardini, Candreva, Rafinha, Perisic e Icardi. I Partenopei invece con la formazione tipo, mettono in campo Reina, tra i pali, Hysaj, Albiol, koulibaly e Mario Rui, linea difensiva. Centrocampo con Allan, Jorginho e Hamsik. In attacco i tre Tenores, CallejonMertens e Insigne. Arbitra, Orsato di Schio.

Luciano Spalletti nel corso della conferenza stampa alla vigilia della gara, ha ribadito che per vincere contro questo Napoli, bisognerà disputare una partita perfetta.

Il Napoli è  invece arrivato a Milano forte del supporto di circa 10 mila tifosi che si assisteranno Sugli spalti del San Siro.  tiene banco peraltro la vicenda Reina, con il contratto in scadenza, promesso sposo del Milan. Nessuno però dubita della professionalità dell’estremo difensore azzurro, che questa sera, sarà ancora una volta, chiamato a raccaogliere l’intera squadra e tenere alta l’attenzione e la concentrazione, per il conseguimento del risultato così tanto ambito, ancorché necessario per riportarsi in vetta alla classifica, anche per la concomitante vittoria della Juventus contro l’Udinese, che proietta in questo momento i bianconeri alla testa al campionato. Proprio da Torino arriva ancora una volta l’ennesimo lancio del guanto di sfida. Gli juventini Infatti vincenti alle 15:00, contro una modesta Udinese, hanno rilanciato le loro ambizioni per la vittoria del titolo. Non sono mancate Immediatamente dopo la gara, nelle consuete interviste le parole di Mister Allegri, che ha riferito di assistere questa sera alla partita tra i nerazzurri e I Partenopei, non nascondendo, che tiferà per la squadra interista.

Non resta dunque che attendere le 20:45 e vedere come andrà a finire.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO