15.7 C
Napoli
giovedì, 8 Dicembre 2022

Iniziative del Mese della Salute Orale

Da non perdere

Daniela Leone
Responsabile Area Eventi.

Obiettivo Zero Carie e tutte le iniziative del Mese della Salute Orale a Napoli

domenica 29 marzo 2015

Piazza Dante, Napoli – dalle 9 alle 13

Al mercato CIA di Piazza Dante, grazie ai consigli di un agronomo e di un igienista dentale consigli e suggerimenti per la spesa ‘salva-denti’ con prodotti locali a basso impatto cariogeno. A Napoli e in tutta la Campania continuano fino al 31 marzo visite ortodontiche e odontoiatriche gratuite presso gli studi dentistici SIDO aderenti all’iniziativa

 

 

Napoli – marzo 2015. Nonostante i progressi della medicina e la maggiore consapevolezza tra i cittadini, di carie soffre 1 italiano adulto su 2*: si manifesta in misura maggiore rispetto a quando mangiavamo alimenti ad elevata consistenza e a basso contenuto di zuccheri.

Scopo della XV edizione del Mese della Salute Orale, promosso da Colgate in collaborazione con SIDO (Società Italiana di Ortodonzia), è quello di fornire ai cittadini strumenti per far fronte al problema della carie. Novità di particolare interesse, la collaborazione con CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) per promuovere la spesa salva-denti” che coinvolge chi frequenta i mercati di otto città con nozioni e strumenti utili ad affinare le abitudini alimentari giornaliere e ridurre, tramite una alimentazione consapevole, il rischio di sviluppare la carie.

Domenica 29 marzo, tra gli ottimi prodotti del nostro territorio in mostra al mercato CIA di Piazza Dante aperto dalle 9 alle 13, la Melannurca Campana IGP della zona dei Campi Flegrei, croccante e compatta, ha la capacità di contrastare lacarie grazie alla sua azione meccanica di rimozione di residui di altri alimenti.

Al desk ‘Obiettivo Zero Carie’, oltre a prenotare una visita gratuita presso lo studio dentistico più vicino alla propria abitazione, il cittadino potrà partecipare a lezioni di sorriso sano con l’igienista dentale che si avvale di bocca e spazzolino giganti e ascoltare i consigli dell’agronomo su come combinare i genuini prodotti del territorio basandosi sui contenuti della Piramide odonto-alimentare e del Regolario di Igiene Orale 3.0.

Fino al 31 marzo, nello studio del dentista si potrà eseguire un Test salivare (il test non ha finalità diagnostiche ma è utile per misurare il grado di infiammazione nel cavo orale dovuto alla carica batterica presente) e ricevere il Diario alimentare per tracciare le proprie abitudini alimentari e l’impatto sull’igiene orale, imparando a bilanciare correttamente, nel corso della giornata, il consumo degli alimenti cariogeni, cariostatici e anti-cariogeni.

Tutte queste iniziative dimostrano l’impegno che Colgate ha nei confronti della salute orale dei cittadini realizzando il Mese della Salute Orale che in Italia è arrivato alla XV edizione.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli